Unione Calcio, obiettivo riscatto contro il San Marco

Ripartire dopo la sconfitta di domenica scorsa e proseguire l’imbattibilità tra le mura amiche in campionato. Sono questi gli obiettivi dell’Unione Calcio Bisceglie che scenderà in campo domani pomeriggio, domenica 16 ottobre, alle ore 15.30 contro il San Marco nel quinto turno del campionato di Eccellenza girone A.

Una gara molto importante per i ragazzi di Rumma i quali sentono la necessità di fare punti per riportarsi nella zone tranquilla della graduatoria e tornare a conquistare l’intera posta in palio che manca dal debutto in campionato contro il Corato.

“Domenica scorsa abbiamo disputato una buona prestazione- afferma il centrocampista azzurro Giuseppe Andriano- interpretandola come l’avevamo studiata in settimana. Sapevamo che, per affrontare loro che sono un’ottima squadra, serviva un lavoro da squadra. Questo c’è stato ma il risultato non è stato ciò che volevamo anche per il San Severo ha sfruttato l’occasione creata. Siamo delusi e rammaricati ma ripartiamo dalla prestazione per la prossima partita”.

“Con il San Marco sarà una gara difficile- prosegue il centrocampista classe ’99-. Sono una squadra ben messa in campo costituita da elementi che stanno insieme da un paio d’anni. Ma con la giusta concentrazione e determinazione cercheremo di indirizzarla sui giusti binari cercando di ottenere un risultato positivo”.

Gli ospiti sono reduci da due ko consecutivi maturato con Mola e Manfredonia ed hanno due lunghezze in più rispetto all’Unione Calcio (6 per il San Marco contro i 4 per gli azzurri). Hanno segnato e subito 5 gol di cui 3 portano la firma di Salerno.

Mister Rumma dovrà fare a meno degli squalificati Manzari, D’Alba e Stella. Nell’ultimo precedente tra le due squadre i biscegliesi si imposero per 2-1 grazie alla doppietta del “condor”. Roberto Rago di Moliterno è l’arbitro designato per il match e sarà coadiuvato da Niccolo’ Gugliotta e Alberto Loconte di Bari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Poche emozioni, tra Don Uva- e Virtus Palese finisce 0-0

BISCEGLIE – Il Don Uva pareggia a reti bianche in casa contro la Virtus Palese in un match abbastanza equilibrato e non ricchissimo di occasioni. Al 15’ st ci prova Di Leo dalla distanza su punizione (respinta timida di Sblendorio). 3’ dopo è Preziosa a rendersi pericoloso con un’azione personale, ma l’estremo ospite respinge ancora; […]

Il Bisceglie la spunta a fatica sul Polimnia, decisivo il penalty di De Vivo che vale l’aggancio al secondo posto

Grazie ad una pregevole trasformazione dal dischetto di De Vivo al 38’ della ripresa, il Bisceglie viene a capo di una sfida assai complicata di fronte al Polimnia conquistando la settima affermazione in campionato. Artefici di un primo tempo sbiadito sul piano della manovra e dell’intensità, i nerazzurri hanno esercitato una maggiore pressione nella ripresa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: