Doppio innesto in casa Bisceglie Calcio, ecco Mastrippolito e Di Schiena

Doppia operazione in entrata perfezionata nelle ultime ore dal Bisceglie Calcio. Alla corte del tecnico Franco Cinque approdano, infatti, il tornante mancino Leonardo Mastrippolito (classe 2000) ed il trequartista Andrea Di Schiena (2003).

Per Mastrippolito, abruzzese di Fara San Martino, si tratta di un gradito ritorno in maglia nerazzurro stellata dopo l’esperienza in serie C nella stagione 2019/20 (interrotta a marzo per via del Covid, poi conclusa con il playout perso contro la Sicula Leonzio), in cui totalizzò ben 30 presenze fra campionato e coppa. Cresciuto nelle giovanili della Reggina (ha disputato anche 10 gare in amaranto in prima squadra in C) e transitato nella Primavera del Sassuolo, dopo la parentesi a Bisceglie ha militato in serie D tra le file di Pineto e Carpi con 27 presenze complessive ed un gol a referto. Dotato di grande dinamismo sulla fascia, in grado di disimpegnarsi con profitto in mediana ma anche di ricoprire più ruoli in difesa, Mastrippolito torna nella Città dei Tre Santi con l’obiettivo di rilanciarsi e di contribuire ad una stagione importante per i colori nerazzurri.

La società del presidente Racanati rafforza inoltre il pacchetto degli under con l’innesto del 19enne andriese Di Schiena. Trequartista e all’occorrenza mezzala capace di coniugare indubbie doti fisiche ad una buona tecnica, Di Schiena ha disputato diverse stagioni nelle giovanili del Bari, quindi la parentesi negli Allievi del Corato ha preceduto il suo approdo nella Fidelis Andria, con cui ha anche esordito due anni fa in serie D. Bisceglie potrà rappresentare una tappa significativa nel percorso personale di crescita di uno dei migliori prospetti del nostro territorio. Entrambi i calciatori sono subito disponibili in vista dei prossimi impegni, a partire dal match di Coppa Italia di giovedì con il Mola.

Da oggi, infine, è tornato in gruppo anche il promettente esterno di centrocampo Simone Frezza, andriese classe 2004, prodotto del settore giovanile del Bisceglie lo scorso anno in prestito alla Primavera del Bari, completamente ristabilitosi dall’infortunio occorsogli proprio durante il primo giorno di raduno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Un derby nel calcio a undici che a Bisceglie mancava dal 1949

Con la retrocessione del Bisceglie dalla serie D, maturata nel maggio 2022, si verifica un evento che mancava dal lontano 1949. Il derby tra le due maggiori compagini del calcio a 11 biscegliese. La partita si disputerà domenica 4 Dicembre 2022 al “Ventura” con fischio d’inizio alle ore 16.00 ed è valevole per il dodicesimo […]

Unione Calcio, ecco Alessandro Morra, Saani e Stancarone

Tre operazioni in entrata per l’Unione Calcio Bisceglie che ufficializza di aver acquisito le prestazioni di Alessandro Morra, Mohamed Saani e Luca Stancarone. Alessandro Morra, centrocampista classe ’99, è cresciuto nelle giovanili del Foggia e, nonostante la giovane età ha una carriera di tutto rispetto avendo indossato le maglie di Barletta, Brindisi, Gozzano, San Salvo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: