Un sito per inviare le proprie idee per Bisceglie, Silvestris: “Presenteremo programma scritto da 500 persone”

Sergio Silvestris ha presentato ufficialmente alla cittadinanza il portale online nel quale far convogliare idee e suggerimenti per migliorare strade, vie, quartieri della città, per proporre soluzioni ai disagi che i cittadini vivono quotidianamente. Per scrivere assieme, a più mani, una storia tutta nuova per la città di Bisceglie.Il sito www.unastoriatuttanuova.it vuole essere un contenitore dei bisogni più pressanti della comunità biscegliese e delle proposte utili a individuare cinquecento iniziative concrete, di piccola e media entità, da mettere in campo per migliorare la vita di ogni giorno. Tutte le proposte che giungeranno attraverso il sito saranno lette e vagliate nella loro fattibilità da un “comitato dei garanti” costituito da giovani ragazzi e ragazze trentenni e under 30.«Le idee migliori che arriveranno attraverso il sito che abbiamo creato insieme ai tanti ragazzi della nostra coalizione saranno inserite nel programma che protocolleremo prima delle elezioni. Un programma che, per la prima volta in assoluto, sarà firmato da cinquecento persone oltre al candidato sindaco, e che sarà supervisionato da un comitato di giovanissimi cittadini che hanno a cuore le sorti della loro casa comune. Bisceglie può guardare avanti solo con l’aiuto delle persone che oggi hanno meno di trent’anni», dichiara Sergio Silvestris.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’assessore Naglieri giustifica il mancato riconoscimento del premio “Comuni ricicloni” della Legambiente

“Per l’edizione 2022 del premio Comuni Ricicloni di Legambiente, diversamente dagli anni passati, i parametri considerati sono stati il superamento della percentuale di raccolta differenziata del 65% e la produzione pro-capite di rifiuto secco avviato a smaltimento (massimo 75 kg all’anno per ogni abitante). Ciò ha determinato che l’importante riconoscimento sia passato da 113 comuni […]

Risposta Green Link parla chiaro: 30mila euro per pulire le strade durante “Libri nel Borgo Antico” e “Calici nel Borgo Antico”

«La risposta di green link è precisa. Quindi i 30 mila euro stanziati in aggiunta al canone per il centro storico sono serviti per pagare il periodo di Libri nel Borgo Antico e quello di Calici nel Borgo Antico. Il resto dell’anno il centro storico può rimanere una pattumiera? Non diamo completamente la colpa ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: