Il 4 novembre Angarano incontra gli operatori della filiera olivicola

Il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, l’Assessore all’Ambiente con delega nel settore Agricoltura, Gianni Naglieri e il Direttore di Confagricoltura Gianni Porcelli, in collaborazione con le altre associazioni agricole di categoria, incontreranno gli operatori della filiera agricola olivicola venerdì 4 novembre alle ore 17 al Teatro Don Luigi Sturzo, in Via Pozzo Marrone 86, L’obiettivo è definire il perimetro degli interventi necessari all’intero settore, inclusivi dei provvedimenti sulla sicurezza e dei servizi.

I furti di olive, l’annata siccitosa e la qualità di percorrenza delle strade di campagna, sono certamente alcuni degli argomenti particolarmente avvertiti dalle aziende agricole olivicole. L’aumento dei costi energetici e delle materie prime rappresentano, invece, l’altra faccia della medaglia, quella di stretta competenza ed interesse degli imprenditori titolari degli impianti di trasformazione delle olive e di confezionamento degli oli.

Il Sindaco Angarano, nel merito, oltre ad esporre gli importanti risultati raggiunti nell’aver garantito l’erogazione dei ristori disposti con decreto ministeriale a circa 140 aziende olivicole biscegliesi, il riconoscimento di FEE ITALIA per il terzo anno consecutivo della Bandiera Spighe Verdi, l’asfalto delle più importanti arterie di collegamento alle strade poderali ed interpoderali, i lavori di riutilizzo delle acque reflue civili dell’impianto di depurazione dell’agglomerato urbano, intende dare seguito alla nota n. 41518/22 del 18/10/2022 della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile, avente ad oggetto il Piano strategico di contrasto alla siccità con la messa a studio degli interventi possibili da realizzarsi diretti alla mitigazione degli effetti dovuti alla carenza di acqua nel territorio comunale.

Nell’occasione si aprirà un focus sulla decisione della Giunta della Regione Puglia, che con propria Delibera n. 1346 del 03 ottobre 2022 ha proposto al MiPAAF la declaratoria in deroga al D.Lgs. n. 102/04, art. 6, per l’avversità Siccità 2022, verificatasi nell’intero territorio della regione Puglia, al fine dell’accesso al Fondo di Solidarietà Nazionale in favore delle ditte beneficiarie colpite dalla suddetta calamità. Al termine dell’incontro il Sindaco Angelantonio Angarano condividerà coi rappresentanti di categoria la bandiera Spighe Verdi 2022.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: