Bari, 19 arresti per scambio elettorale politica-mafia. Guai per Nicola Canonico, ex patron del Bisceglie Calcio

Uno scambio elettorale politico-mafioso per le elezioni amministrative di Bari 2019 e di Valenzano dello stesso anno: queste sono le ipotesi di reato sulle quali si incentrano le indagini al termine dell’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bari. Indagini che hanno aperto le porte del carcere a 17 persone e per altri due hanno determinato gli arresti domiciliari.

Lo rende noto questa mattina il quotidiano “La Repubblica”, dalla lettura della cronaca del quale si apprende che «tra le persone coinvolte c’è un consigliere comunale di maggioranza in carica e un ex consigliere regionale. L’operazione viene condotta dalla guardia di finanza, polizia e carabinieri nelle provincie di Bari, Palermo e Taranto.

Si tratta di Francesca Ferri, capogruppo di Italia Popolare al Comune di Bari  agli arresti domiciliari, tra gli altri, il 50enne Nicola Canonico, imprenditore edile e attuale presidente del Foggia calcio, che in passato è stato consigliere comunale di Bari e consigliere regionale di centrosinistra».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

Bisceglie. Minaccia con una pistola (giocattolo) un giovane per un debito: arrestato un 16enne

Un 16enne di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Bisceglie   per tentata estorsione. Avrebbe – secondo quanto emerso – chiesto soldi per una dose di droga non pagata a un 18enne minacciandolo di morte con una pistola poi risultata giocattolo. È stata la vittima a denunciare di essere sotto scacco del ragazzo che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: