Sportilia, al PalaDolmen arriva la corazzata Francavilla

Servirà una prestazione superlativa a Sportilia per tentare di preservare l’imbattibilità casalinga stagionale nel confronto della quinta giornata del girone L. Domani, con inizio alle ore 19.00 sulle tavole del PalaDolmen (ingresso gratuito), le biancazzurre del presidente Angelo Grammatica ricevono infatti la corazzata Vipostore Francavilla, capolista a punteggio pieno dopo le prime 4 gare (senza aver ceduto neppure un set) in compagnia di Fasano e Star Volley.

Sulla carta il pronostico pende nettamente dalla parte delle brindisine di coach Simone Giunta (ex Cutrofiano e Mesagne), ma la squadra biscegliese è pronta ad opporre una fiera e tenace resistenza. “Conosciamo bene il valore della prossima avversaria, eppure non vogliamo recitare il ruolo di vittima sacrificale – assicura coach Nicola Nuzzi – . Alla stessa stregua del Fasano affrontato una settimana fa, anche il roster di Francavilla è stato allestito per puntare dritto al salto di categoria ed appare fuori dalla nostra portata, ma proveremo a metterle in difficoltà dando seguito alle positive prestazioni fornite tra le mura amiche all’esordio con Castellaneta e poi con la Pallavolo Cerignola. Intanto mi aspetto miglioramenti su alcuni fondamentali rispetto alla trasferta di Fasano, in merito all’eventuale impiego di Bellapianta (alle prese con i postumi di un problema al piede, nda) valuteremo solo in extremis cosa fare. Dopo l’ostacolo Francavilla si susseguiranno una serie di scontri diretti e non intendiamo affatto rischiare di perderla. Il campionato è molto lungo e insidioso, siamo ben consapevoli del peso specifico di un’atleta come Carmen all’interno del gruppo. Rivolgo inoltre un caloroso invito ai nostri piccoli e grandi appassionati affinché il loro sostegno non manchi neppure domani, come accaduto felicemente nelle precedenti partite”.

Tra le giocatrici più rappresentative del Volley Francavilla vi è senza dubbio la schiacciatrice bulgara Adriana Kostadinova, classe ’82, che vanta una prestigiosa militanza in club di serie A2 e B1. Tanta esperienza e notevole spessore per la categoria anche dalla palleggiatrice Mercanti, dall’opposto Morone, dall’altra laterale Cristofaro e dalla centrale Labianca.

L’incontro sarà arbitrato da Salvatore Nibali e Claudia Francavilla.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Poche emozioni, tra Don Uva- e Virtus Palese finisce 0-0

BISCEGLIE – Il Don Uva pareggia a reti bianche in casa contro la Virtus Palese in un match abbastanza equilibrato e non ricchissimo di occasioni. Al 15’ st ci prova Di Leo dalla distanza su punizione (respinta timida di Sblendorio). 3’ dopo è Preziosa a rendersi pericoloso con un’azione personale, ma l’estremo ospite respinge ancora; […]

Il Bisceglie la spunta a fatica sul Polimnia, decisivo il penalty di De Vivo che vale l’aggancio al secondo posto

Grazie ad una pregevole trasformazione dal dischetto di De Vivo al 38’ della ripresa, il Bisceglie viene a capo di una sfida assai complicata di fronte al Polimnia conquistando la settima affermazione in campionato. Artefici di un primo tempo sbiadito sul piano della manovra e dell’intensità, i nerazzurri hanno esercitato una maggiore pressione nella ripresa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: