Diaz, Alemao: “A Sammichele fare tesoro di quanto accaduto in Coppa”

Nuovo impegno esterno per la Diaz che domani, 19 novembre ore 16:00, sarà protagonista al PalaLagravinese di Sammichele in occasione dell’ottava giornata del campionato di Serie B, girone G.

Il 7-1 inferto all’Alma Salerno sabato scorso, ha dato tre punti importanti per la classifica ed il morale al sodalizio presieduto da Giuseppe Cortellino. “Ho visto bene la squadra – esordisce Alemao – nonostante l’emergenza che stiamo vivendo, compresa la mia assenza. Il gruppo ha dimostrato di essere molto unito e sa quale sia il suo obiettivo, vale a dire arrivare il più in alto possibile. Sono contento anche per i giovani che chiamati in causa hanno risposto bene e sono diventati protagonisti”. Il pivot italo brasiliano fa un punto della situazione personale dopo aver saltato due gare di campionato per infortunio, “Sto migliorando di giorno in giorno – dichiara – purtroppo è capitato un incidente su una zona bagnata del campo che mi ha creato questo problema. Perdere il quotidiano degli allenamenti e due partite mi fa stare male, vivevo un bel momento e con una media di 11 gol in 6 partite non potevo che essere soddisfatto. Sto lavorando per dare una mano ai compagni sabato prossimo, spero di potercela fare”.

Sammichele probabilmente la squadra più in forma del girone in questo momento con una serie ancora aperta di quattro vittorie consecutive in campionato, oltre ad aver raggiunto gli ottavi di finale di Coppa della Divisione. Proprio in quella manifestazione le due squadre si sono affrontate ad inizio stagione con gli uomini di Mallardi che si imposero al PalaDolmen 5-4, “Mi aspetto una partita di categoria superiore – afferma il calcettista della Diaz – il Sammichele sta dimostrando di meritare la classifica che ha, gruppo compatto e club che sta vivendo un momento magico. Sarà una partita agguerrita ma leale così come lo è stata quella di coppa”.

Diaz ancora alle prese con problemi d’organico, ma l’approccio dovrà essere quello giusto, “Sarà una partita di sacrificio dove abbassare tantissimo la soglia di errori che si possono commettere. Dobbiamo fare tesoro di quanto accaduto nella gara di Coppa della Divisione – sottolinea Alemao – e non prestare il fianco alle loro ripartenze che sono letali. È una partita importante per entrambe le squadre, una partita da non sbagliare”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Karate: la biscegliese Strippoli, laureanda in Scienze Alimentari Dietologa, ad un passo dalla medaglia 5^ classificata in Italia

Gran fine settimana di sport con il Campionato Italiano a Rappresentative Regionali di karate della Fijlkam ospitato al Pala Pellicone del Lido Ostia. Atleti Over 18 e Under 18 appartenenti alle classi Senior, Junior o Cadetti, selezionati dai Responsabili dei Centri Tecnici Regionali fra le Società Sportive civili del territorio, si sono sfidati nel kumitè, […]

Poche emozioni, tra Don Uva- e Virtus Palese finisce 0-0

BISCEGLIE – Il Don Uva pareggia a reti bianche in casa contro la Virtus Palese in un match abbastanza equilibrato e non ricchissimo di occasioni. Al 15’ st ci prova Di Leo dalla distanza su punizione (respinta timida di Sblendorio). 3’ dopo è Preziosa a rendersi pericoloso con un’azione personale, ma l’estremo ospite respinge ancora; […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: