Il Bisceglie si aggiudica il derby sull’Unione Calcio e riconquista il primato

Successo nell’attesa stracittadina e aggancio alla vetta. Penultima d’andata da incorniciare per il Bisceglie, abile a spuntarla per 3-2 al “Ventura” su una coriacea Unione Calcio in un derby che nella Città dei Tre Santi mancava da ben 73 anni, disputato davanti ad un migliaio di spettatori. Bonicelli, De Vivo e Stefanini griffano l’ottava vittoria in campionato che vale appunto il primato in condominio col Manfredonia, fermato viceversa per 2-2 nella trasferta di Stornara con il Real Siti.

Mister Cinque modifica quattro interpreti nell’undici di partenza rispetto alla precedente sfida col Polimnia: al rientrante Mastrippolito e al mediano Frezzotti si aggiungono Di Pierro e Barletta. L’avvio dei nerazzurri è, tuttavia, piuttosto contratto. Nemmeno un giro di lancette e Stella si avvita in area sul corner di Zinetti senza inquadrare lo specchio. Al 13’ l’Unione Calcio è daccapo pericolosa con la volée in bello stile di capitan Bufi terminata di poco oltre la traversa. Primo bagliore del Bisceglie al 20’, allorché Bonicelli semina scompiglio in area avversaria prima che Stella liberi in angolo. Due minuti più tardi arriva il vantaggio del Bisceglie: l’uscita maldestra al limite dell’area di Ancona è un autentico regalo per Bonicelli che, in beata solitudine, può insaccare a porta sguarnita il suo quarto centro in campionato. Il raddoppio è griffato invece da De Vivo (32’) con un pregevole piazzato da posizione defilata che sorprende Ancona: anche per il fantasista di San Severo è il quarto acuto in stagione. I nerazzurri accelerano ancora al 40’: Petrignani manca l’impatto sul servizio in area di Barletta e la sfera termina sul mancino di Stefanini, il cui velenoso diagonale supera per la terza volta l’estremo dell’Unione Calcio. Prima dell’intervallo, però, i ragazzi del tecnico Rumma accorciano il passivo con la zampata in mischia dell’ex Bufi, lesto ad avventarsi sulla sfera respinta dal palo dopo la punizione di Zinetti.

Il primo sussulto nella ripresa si registra al 9’ per effetto dell’iniziativa personale dell’esterno Barletta, che dribbla un avversario e lascia partire una soluzione a giro che sfiora il montante destro. Un paio di minuti dopo Logrieco imbecca Bonicelli, il cui diagonale si perde a lato. Non accade nulla fino al 25’, allorché Tarolli si accartoccia per disinnescare il rasoterra da invitante posizione di Zinetti. Nelle battute conclusive l’Unione Calcio aumenta la pressione per tentare di tornare in scia: al 41’ il destro dell’esordiente Saani è alzato oltre la traversa dall’ottimo intervento di Tarolli, ma sul successivo angolo di Stancarone la difesa nerazzurra si lascia infilzare dall’incornata sottomisura di Amoroso che regala un inatteso epilogo thrilling. Poi, al triplice fischio del tarantino Casula, esplode la gioia dei tifosi nerazzurri condivisa con i loro beniamini per l’aggancio al vertice.

Tabellino dodicesima giornata d’andata – campionato di Eccellenza Pugliese

UNIONE CALCIO – BISCEGLIE 2-3

UNIONE CALCIO (4-4-2): Ancona, Lullo, Bufi, Stella, Preziosa (28’ st Mazzilli); Petrignani (12’ st Napoli), Andriano, Morra, Zinetti (40’ st Stancarone); Di Palma (12’ st Saani), Amoroso. A disp. G. Lullo, Cascione, Monopoli, P. Binetti, S. Binetti, Mazzilli. All. Rumma.

BISCEGLIE (3-5-2): Tarolli; Di Pierro (21’ st Dargenio), Sanchez, Mastrippolito; Barletta (46’ st Dambros), De Vivo (34’ st Fanelli), Frezzotti, Stefanini, Logrieco; Bonicelli, Di Rito (21’ st Stele). A disp. Zinfollino, Pissinis, Mastropietro, Grumo, Losapio. All. Cinque.

ARBITRO: Casula di Taranto.

GUARDALINEE: Gorgoglione e Nero.

RETI: pt 22’ Bonicelli, 32’ De Vivo, 40’ Stefanini, 44’ Bufi, st 42’ Amoroso.

NOTE: angoli 5-3. Recupero: pt 0’, st 5’.

AMMONITI: Barletta, Di Pierro, Dargenio, Napoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie Rugby, il campionato riparte con una trasferta

È tutto pronto in casa Bisceglie Rugby per la ripresa del campionato di Serie A. Dopo una lunga pausa durata più di un mese, la compagine gialloblù domenica 29 gennaio riprenderà il proprio cammino affrontando in trasferta l’All Reds Roma. Il percorso della formazione pugliese, attualmente quarta nel girone 3 composto da sei squadre, ha […]

Buone indicazioni per l’Iris dal torneo di Desio

Buone indicazioni in casa Ginnastica Ritmica Iris al termine del “Torneo Inizio Stagione” che ha avuto luogo lo scorso weekend al Pala Fitline di Desio. Nel variegato programma tecnico dell’evento, organizzato dalla San Giorgio 79 Desio, nella Categoria A Clara Digiorgio ha totalizzato un 27.150 al cerchio e 27.200 alle clavette, mentre alla palla è […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: