Sportilia battuta in rimonta dalla Futura Teramo

Si ferma a tre turni la striscia positiva per Sportilia, superata 1-3 al PalaDolmen dalla quotata Futura Teramo, nuova terza forza del girone che viceversa colleziona il sesto successo consecutivo. Pressoché impeccabile nel parziale d’apertura e per gran parte del successivo, la squadra biancazzurra si disunisce proprio nelle battute cruciali del secondo set e soccombe – non senza rimpianti – sia nella terza sia nella quarta frazione, complice un fisiologico appannamento fisico determinato dai recenti, intensi impegni.

Nicola Nuzzi non modifica le interpreti di partenza rispetto alle precedenti gare ed i riscontri del campo sono incoraggianti. Determinata in difesa ed efficace nelle soluzioni offensive, Bisceglie allunga sul 10-5 e poi sul 14-7. Il sestetto abruzzese reagisce con un mini-break (0-4) che induce la panchina di casa a chiamare il time-out. A seguire Teramo risale anche sul -2, ma il dirompente finale di set di Sportilia non lascia scampo alle avversarie, rifinito dal lungolinea vincente di Carmen Bellapianta che vale il 25-20. Duello avvincente ed estremamente equilibrato nel secondo parziale, scandito da frequenti ribaltamenti di punteggio. Bisceglie abbozza la fuga sul 21-18, ma le ragazze di Marcela Corzo fiutano il pericolo e si producono in un veemente sprint, certificato dal break (1-7) che riporta in parità il conto dei set.

Il rabbioso abbrivio biancazzurro al cambio di campo (4-0) è presto neutralizzato da Di Diego e compagne, abili a firmare il sorpasso (7-8) ed il successivo allungo (11-15, poi 13-21, preludio al definitivo 19-25) grazie anche ad alcuni accorgimenti tattici in corso d’opera associati alle migliori percentuali in attacco, con Cipriani e soprattutto l’esperta Lestini in evidenza. Il quarto set si rivela subito in salita per Sportilia (3-7, quindi 4-11), che paga un conto piuttosto salato in termini di stanchezza e poca lucidità. Punteggio comunque ad elastico (11-14, 11-17), Bisceglie si produce in un caparbio tentativo di rimonta fino al 16-18, cestinato però da tre errori consecutivi in attacco che proiettano le avversarie verso il 21-25 finale in due ore esatte di gioco.

Nonostante il quarto stop in stagione, Sportilia resta al sesto posto (ora a braccetto con Isernia) e da domani inizierà la preparazione in vista del derby di sabato prossimo al PalaDolmen con Star Volley.

 

Tabellino – nona giornata d’andata serie B2 (girone L)

SPORTILIA BISCEGLIE – FUTURA TERAMO 1-3

SPORTILIA BISCEGLIE: Luzzi (L), Bellapianta, De Nicolò, A. Losciale, Lo Basso, P. Losciale, Di Reda; Nazzarini, Mastropasqua, Massaro (L); n.e. Piarulli, Roselli, Lopolito, Gentile. All. Nuzzi.

FUTURA TERAMO: Ragnoli, Di Diego, Di Paolo, Mazzagatti, Di Carlo, Ventura (L), Lestini; Peroni, Cipriani; n.e. Mattucci, La Brecciosa, D’Egidio, Di Sabatino. All. Corzo.

PARZIALI: 25-20, 22-25, 19-25, 21-25.

ARBITRI: Luca Filomeno e Antonella Monteleone.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie Rugby, il campionato riparte con una trasferta

È tutto pronto in casa Bisceglie Rugby per la ripresa del campionato di Serie A. Dopo una lunga pausa durata più di un mese, la compagine gialloblù domenica 29 gennaio riprenderà il proprio cammino affrontando in trasferta l’All Reds Roma. Il percorso della formazione pugliese, attualmente quarta nel girone 3 composto da sei squadre, ha […]

Buone indicazioni per l’Iris dal torneo di Desio

Buone indicazioni in casa Ginnastica Ritmica Iris al termine del “Torneo Inizio Stagione” che ha avuto luogo lo scorso weekend al Pala Fitline di Desio. Nel variegato programma tecnico dell’evento, organizzato dalla San Giorgio 79 Desio, nella Categoria A Clara Digiorgio ha totalizzato un 27.150 al cerchio e 27.200 alle clavette, mentre alla palla è […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: