Bisceglie, vittoria di grinta e tenacia sul Real Siti

Tre punti nel segno della tenacia e della perseveranza. Grazie ad una pregevole palombella di Matthew Bonicelli all’89’, il Bisceglie doma la resistenza di un solido Real Siti inaugurando al meglio la gestione di mister Passiatore. L’ultimo appuntamento del Duemilaventidue dei nerazzurri, valido quale primo atto del girone di ritorno, si conclude quindi con una sofferta vittoria, essenziale a riscattare il precedente stop ad opera del Mola in fondo ad una settimana particolare per via del cambio in panchina.

Sono ben sei le novità nell’undici di partenza in ragione di scelte tecniche, cambio di modulo (in soffitta il 3-5-2, il nuovo tecnico stellato opta per il 4-3-3), indisponibilità (Sanchez infortunato e Logrieco squalificato): Dargenio funge da terzino sinistro con la coppia Stele – Rodriguez al centro della difesa e Barletta a destra, seconda chance da titolare in stagione per il 18enne biscegliese Leonardo Losapio in mediana al fianco di Fanelli e Stefanini, mentre in prima linea capitan Di Rito è assistito da De Vivo a destra e Doukoure sul fronte opposto.

L’iniziale fase di studio è interrotta all’11’ dalla conclusione fulminea di Rodriguez sugli sviluppi di azione d’angolo, con traiettoria deviata da Reddavide sull’esterno della rete. Al 14’ Stefanini cestina un’invitante chance da ottima posizione permettendo la chiusura di un difensore foggiano, un minuto più tardi la sventola in diagonale di Barletta è alzata d’istinto da Lutzardo. Bisceglie ancora propositivo con Dargenio (18’, shoot dalla distanza neutralizzato dall’estremo ospite) e Losapio (24’, tentativo alto). Al 37’ la punizione dal limite di De Vivo non inquadra lo specchio, pochi secondi dopo è tempestiva l’uscita di Tarolli su Ferrandez lanciato a rete.

La ripresa è inaugurata dal mancino poderoso di De Vivo (5’) finito di un soffio oltre la traversa, quindi al 7’ Dargenio apparecchia per la torsione in area fuori misura di capitan Di Rito. Corre il 12’ quando De Vivo si produce senza fortuna in un altro tentativo dal limite, mentre al quarto d’ora Tarolli disinnesca in tuffo il colpo di testa del neo entrato Consolazio. A metà frazione Passiatore inserisce Genchi (all’esordio) e Frezzotti in luogo di Di Rito e Fanelli, poi tocca a Bonicelli rilevare Doukoure. La pressione nerazzurra è costante ma non produce iniziative pericolose fino al 43’, allorché la retroguardia del Real Siti sbroglia con affanno una mischia in cui Stele, Stefanini e Bonicelli falliscono la correzione vincente. L’episodio che decide il match arriva, però, dopo 60 secondi: l’infaticabile Losapio (tra i migliori in campo) offre un assist verticale al bacio per Bonicelli, abile a scavalcare Lutzardo con un perfido pallonetto: quinto acuto in campionato per il 22enne attaccante italo-argentino e gioia incontenibile del “Ventura”. Nel corposo recupero assegnato da Paladini un unico brivido per i nerazzurri, determinato da una distrazione difensiva della quale Consolazio non approfitta indirizzando il pallone oltre la traversa.

 

Tabellino – 14esima giornata Eccellenza pugliese (girone A)

BISCEGLIE – REAL SITI 1-0

BISCEGLIE (4-3-3): Tarolli; Barletta, Stele, Rodriguez (47’ st Pissinis), Dargenio; Losapio, S. Fanelli (21’ st Frezzotti), Stefanini; De Vivo, Di Rito (20’ st Genchi), Doukoure (29’ st Bonicelli). A disp. Zinfollino, Di Pierro, Dambros, Sisto, Garnica. All. Passiatore.

REAL SITI (3-5-2): Lutzardo; De Vera (20’ pt D. Fanelli), Jammeh, Reddavide; Lorenzo Gil, Barrasso (1’ st Consolazio), Ndumu (40’ st Stufano), Alves da Silva (1’ st Fontes), Taccarelli; Ferrandez (12’ st Bayo Sarr), Ramos. A disp. Renna, Conversano, Cannone, Da Silva. All. Lo Polito.

ARBITRO: Paladini di Lecce.

GUARDALINEE: Santoro e Stellacci.

RETE: 44’ st Bonicelli.

NOTE: angoli 11-2. Recupero: pt 1’, st 8’.

AMMONITI: D. Fanelli, Losapio, Consolazio, Tarolli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Diaz stasera in campo a Sammichele per la Coppa Italia

Torna in campo la Diaz e lo fa in occasione del primo turno della Coppa Italia di Serie B che stasera, 7 febbraio ore 20.00, vedrà i biscegliesi protagonisti sul campo del Sammichele. Reduce dalla vittoria in rimonta in campionato contro il Città di Potenza, la compagine allenata da Leopoldo Capurso si appresta ad affrontare […]

Iris: bene nella prova regionale, buoni spunti anche da Udine

Un weekend intenso ma dai riscontri positivi ed utili in vista del proseguo della stagione per la Ginnastica Ritmica Iris che ha fatto tappa in due diversi eventi. A scendere per prime in pedana sono state le ginnaste presenti al Torneo Internazionale “SWIRL&TWIRL” al Pala Fiditalia di Udine, guidate dai tecnici Marisa Stufano e Maddalena […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: