Virtus Bisceglie, successo in rimonta e quinto posto in classifica

Chiusura di anno solare molto positiva per la Virtus Bisceglie. La compagine biancazzurra si è imposta al “Di Liddo” sul Top Player Minervino nell’ultimo incontro del 2022, portando a sei il numero di successi su dodici incontri di campionato e confermandosi al quinto posto in classifica nel girone A. Cinque, invece, sono i risultati utili consecutivi.

Gara non semplice per Monopoli e compagni: bravo Musacco al 6’ sul calcio piazzato di Loberto. Gli ospiti sono passati al 12’ con la rete siglata da Kone con una precisa girata che si è insaccata all’angolino. Un tentativo di Binetti al 26’, intercettato da Sansonna, ha preceduto la chance che ancora Binetti, alla mezz’ora, non è riuscito a sfruttare del tutto, con un’incornata su traversone di Ragno e la palla sull’esterno della rete. Bella giocata virtussina al 36’: lancio con il contagiri di Ragno, cross di Pellegrini e destro secco di Mattia Di Franco fuori di un soffio. Padroni di casa vicinissimi al pari al 42’ quando Tommasi, dalla distanza, ha mandato la palla a lato di un niente. L’1-1 lo ha siglato Leo Ragno nel recupero: punizione dal limite e conclusione angolata alle spalle dell’estremo avversario.

Virtus determinata in apertura di ripresa: uscita di Sansonna su Binetti lanciato a rete (48’). Il gol che ha deciso la sfida al 50’: corner dalla sinistra, pallone respinto dai murgiani, botta di Mattia Di Franco deviata da Preziosa con un pregevole colpo di tacco. Il Minervino ha provato a reagire, malgrado l’inferiorità numerica per l’espulsione di Kone: l’opportunità più ghiotta al 79’ con il palo centrato da Bojang. Ora la sosta: prossimo impegno domenica 8 gennaio sul campo del Canusium per l’ultima d’andata.

 

Virtus Bisceglie-Top Player Minervino 2-1

Virtus Bisceglie: Musacco, Quercia (Colangelo), Preziosa, Monopoli, De Venuto, Dell’Oglio (Moschetta), Di Franco (Montrone), Tommasi, Binetti, Ragno, Pellegrini (Matera). All.: Piccarreta. A disp.: Piarulli, Di Pinto, Pedico, Torchetti, Caputo.
Top Player Minervino: Sansonna, Taflaj, Di Tonno, Domenico Castrovilli, Kone, Ferrante, Bevilacqua, Chieppa, Loberto, Bojang, Ungaro. A disp.: Luigi Castrovilli, D’Angela, Fusano, Giuliano, Sassi, Tesse, Valentino, Spineto.
Arbitro:
Pioggia di Taranto.
Reti: 12’ Kone, 46’ pt Ragno, 50’ Preziosa.
Note: ammoniti Preziosa, Ferrante, Ungaro, Quercia, Di Franco, Dell’Oglio. Espulso Kone al 65’ per somma di ammonizioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie Rugby, il campionato riparte con una trasferta

È tutto pronto in casa Bisceglie Rugby per la ripresa del campionato di Serie A. Dopo una lunga pausa durata più di un mese, la compagine gialloblù domenica 29 gennaio riprenderà il proprio cammino affrontando in trasferta l’All Reds Roma. Il percorso della formazione pugliese, attualmente quarta nel girone 3 composto da sei squadre, ha […]

Buone indicazioni per l’Iris dal torneo di Desio

Buone indicazioni in casa Ginnastica Ritmica Iris al termine del “Torneo Inizio Stagione” che ha avuto luogo lo scorso weekend al Pala Fitline di Desio. Nel variegato programma tecnico dell’evento, organizzato dalla San Giorgio 79 Desio, nella Categoria A Clara Digiorgio ha totalizzato un 27.150 al cerchio e 27.200 alle clavette, mentre alla palla è […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: