Regione, “emendamento salva poltrone”. Giovani Democratici Bisceglie: graffiata onorabilità Istituzione

Con l’approvazione a voto segreto dell’emendamento cosiddetto “salva poltrone”, presentato dall’opposizione, a nostro avviso, si è graffiata l’onorabilità dell’istituzione che con cura guidiamo a beneficio di tutti i cittadini pugliesi.

 

Ma soprattutto, rischiamo di danneggiare la nostra immagine, le nostre fatiche e ogni nostra idea messa in campo per costruire quello straordinario percorso di crescita della nostra Regione.

 

Quanto accaduto in sede di approvazione del Bilancio reclama, a nostro avviso, giustizia per almeno due ragioni di forte natura politica:

Perché l’opposizione dovrebbe prolungare la vita di un governo a cui si oppone, appunto;

Com’è stato possibile che anche forze della maggioranza abbiano potuto condividere

l’emendamento (37 voti favorevoli, 9 contrari e 2 astenuti)?

 

In un periodo storico come questo il pericolo di tale ingiustizia rischia di alimentare quel rancore sociale che offusca e rende sterile ogni passo avanti, anche quelli costruiti da ogni nostro esponente istituzionale per questa legge di bilancio.

 

Pertanto chiediamo agli eletti del Partito Democratico della nostra provincia di avere il coraggio di rendere pubblico il proprio voto su una questione così delicata; ed correggere questa stortura e far sì che ogni nostro rappresentante dimostri pubblicamente di non aver condiviso l’emendamento affinché nelle istituzioni si continui ad affermare la nostra vocazione sociale e popolare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nuovi ospedali, Amati: “Un combattimento. Andria e Nord barese attendono finanziamenti promessi per partire”

“Sui nuovi ospedali è sempre un combattimento. Quelli di Andria e del Nord barese non possono partire, l’uno per i lavori e l’altro per la progettazione, a causa della mancata erogazione dei finanziamenti già disponibili ma non ancora erogati. Quello di Maglie-Melpignano, invece, ha un ritardo nella consegna della progettazione di almeno un mese rispetto […]

PNRR, il Comune ottiene 855mila euro per nuove mense scolastiche

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento PNRR di 855.000 euro per la realizzazione di nuove mense scolastiche alla scuola “Arc. Prof. Caputi”, in via XXV Aprile, e all’istituto scolastico in via Martiri di via Fani. Nello specifico, il nuovo immobile destinato a refettorio della scuola “Caputi”, dimensionato per un numero di 60 alunni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: