Sportilia, debutto nel 2023 sul campo del Primadonna Bari

Sarà il derby sul rettangolo del Primadonna Bari ad inaugurare gli impegni ufficiali di Sportilia Volley nel 2023. Domani, con inizio alle 17.30 (dirigono Valeria Vitola di Vibo Valentia e Gianguido Sposato di Cosenza), le biancazzurre saranno di scena al Pala La Forgia di Via Sardegna, al quartiere San Paolo, nella trasferta valida per la penultima d’andata di fronte all’ostica compagine del capoluogo. Ottava forza del girone con 18 punti, Sportilia precede attualmente in graduatoria di 4 lunghezze il Primadonna.

“Non è mai semplice riprendere dopo una sosta piuttosto lunga, le incognite sono molteplici a partire dal ritmo gara da riacquisire – sottolinea Fabio Addati – . Sarà un match da approcciare con grande attenzione, incrociamo un’avversaria dal potenziale notevole che finora ha viaggiato tra alti e bassi conquistando successi di rilievo a spese di formazioni di medio-alta classifica. Per noi sarà importante confermare la buona prestazione evidenziata nell’incontro pre-natalizio al PalaDolmen contro Trani, con l’auspicio di poter allungare ulteriormente sulla zona retrocessione, ora distante otto punti. In questo periodo di pausa agonistica le ragazze si sono allenate a ranghi compatti con costanza e intensità per non incappare in cali di tensione. Tornando al Primadonna, in settimana ha annunciato nuovi innesti a cominciare dal giovane libero Micaela Mollica. Di sicuro le baresi avranno voglia di mettersi in mostra quanto noi e di riscattare lo stop di Castellaneta, con l’esperienza e lo spessore di giocatrici come Palma Monitillo e Graziana Caputo possono mettere in difficoltà chiunque”. Gara particolare per la centrale biancazzurra Antonella Mastropasqua, che lo scorso anno ha esordito in B2 proprio in forza al Primadonna.

Oltre al ruolo di vice di Nicola Nuzzi in prima squadra, Addati sta guidando con ottimi riscontri l’Under 16, coadiuvato da Arianna Losciale. “Al di là dei buoni risultati di squadra, che ci vedono al secondo posto, mi piace rimarcare come ogni ragazza stia compiendo un significativo percorso di crescita personale – commenta l’allenatore coratino – . Sto ricevendo risposte incoraggianti e ottime sensazioni sia da chi gioca più spesso sia da chi viene impiegata un po’ meno. Metà di loro sono impegnate anche nel campionato di serie D. E’ gratificante notare come tutte vogliano mettersi in mostra e migliorare, è lo spirito giusto con cui affronteremo il primo appuntamento del nuovo anno, previsto lunedì prossimo a Foggia”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Buone indicazioni per l’Iris dal torneo di Desio

Buone indicazioni in casa Ginnastica Ritmica Iris al termine del “Torneo Inizio Stagione” che ha avuto luogo lo scorso weekend al Pala Fitline di Desio. Nel variegato programma tecnico dell’evento, organizzato dalla San Giorgio 79 Desio, nella Categoria A Clara Digiorgio ha totalizzato un 27.150 al cerchio e 27.200 alle clavette, mentre alla palla è […]

Virtus Bisceglie immeritatamente eliminata dalla Coppa Puglia

È mancato quel pizzico di incisività in più che avrebbe potuto modificare il corso degli eventi. L’estromissione dalla Coppa Puglia è davvero molto amara per la Virtus Bisceglie, che non è andata oltre lo 0-0 nella gara di ritorno degli ottavi di finale con il Real Sannicandro. Sull’esito del match di mercoledì al “Di Liddo” […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: