Confcommercio Bisceglie su iniziative natalizie: «Pienamente soddisfatti: creata rete sinergica per la crescita della città»

«Giunto al termine il periodo delle festività natalizie, il bilancio che Confcommercio Bisceglie e tutto il suo staff può tracciare non può che essere estremamente appagante. La serie di iniziative partita l’8 dicembre e terminata con la serata finale del 6 gennaio con l’estrazione dei tagliandi validi per il Fidelity Contest e delle cartelle vincenti della tombolata Assolocali-Vivi Bisceglie si è rivelata un espediente valido su più fronti: in primis per l’economia del commercio di prossimità, ravvivata e che finalmente è tornata a dati positivi, in secondo luogo per la città che ha vissuto momenti lieti, di svago, di convivialità, e in seguito per la capacità dei commercianti di fare rete, di operare in maniera sinergica lungo il percorso della crescita, dello sviluppo del territorio».

Queste le parole del presidente di Confcommercio Bisceglie, Leo Carriera, al termine del periodo del Natale che ha visto in città nei week end e nei giorni festivi un clima festoso di eventi, di animazione e di condivisione.

«Abbiamo attraversato un periodo, tra l’altro non ancora del tutto terminato, fatto di avversità legate a rincari, di cautele relative al Covid non ancora spentosi, di un conflitto bellico alle porte del nostro Paese. Ma i commercianti hanno saputo resistere, rimboccarsi le maniche e, assieme a Confcommercio, dare vita a una rinascita, a uno spirito sinergico di condivisione e i risultati sono stati lusinghieri. Il fatto che 83 attività abbiano consegnato in un mese oltre 4400 tagliandi per il nostro Fidelity Contest validi per l’estrazione dell’Epifania e abbiano aver offerto 64 premi ai clienti e che non poche attività della ristorazione abbiano messo in palio tre importanti premi per la tombolata di Assolocali rappresenta un dato di grande soddisfazione. Pertanto intendo esprimere gratitudine ai commercianti che hanno aderito, alla città che ha risposto in modo favorevole riempiendo piazza Vittorio Emanuele, all’amministrazione che ha patrocinato le nostre iniziative, ai conduttori della serata finale Vitantonio Mazzilli e Francesco Brescia, agli artisti dell’Hdemia Zamar e a Pinuccio che hanno regalato alla città una serata di riconoscimenti e di spensieratezza. Siamo pronti a ripartire per continuare a lavorare per il bene e lo sviluppo della città».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ponte Lama, limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza

Il Sindaco di Bisceglie in data odierna ha firmato un’ordinanza per stabilire limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione del viadotto “Ponte Lama”, recentemente aggiudicati dal Comune di Bisceglie in seguito ad un finanziamento di 5.000.000 di euro ottenuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Di seguito […]

Diritti umani, dal Midu la solidarietà ai pazienti del Don Uva e alle loro famiglie

E’ vergognoso che in un paese civile succedono fatti vergognosi come quello che è successo all’Istituto Don Uva di Foggia per l’assistenza ad anziani disabili. Ancora una volta la nostra amata terra viene infangata in tutta Italia, a causa di 30 dipendenti sotto inchiesta che hanno usato violenza di ogni tipo sui fragili indifesi disabili, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: