Rifiuti: impianto nel barese ferma la raccolta. I Sindaci: ‘criticità’

Stop al conferimento di rifiuti indifferenziati, pannolini e pannoloni nel Barese: la società ‘Progetto gestione bacino Bari 5’ che ha un impianto di biostabilizzazione nella discarica di Conversano (Bari), lo scorso 5 gennaio ha comunicato all’Ager Puglia che non avrebbe accettato più rifiuti indifferenziati a partire dal 9.

E oggi alcuni sindaci stanno emettendo ordinanze per avvisare i cittadini di non lasciare l’immondizia in strada perché non potrà essere raccolta. Sono in tutto 39 i comuni interessati.
Dopo la comunicazione dello stop, l’Ager ha diffidato la società.
Il sindaco di Palo del Colle, Tommaso Amendolara, ad esempio, ha emesso stamattina un’ordinanza con quale si vieta “di conferire la frazione secca, inclusi pannolini e pannoloni sino a nuova disposizione”. “Ci sono problemi agli impianti di conferimento rifiuti – spiega il primo cittadino su Facebook – non imputabili alla responsabilità dei sindaci e delle amministrazioni comunali dell’area metropolitana. Perciò in queste ore la raccolta porta a porta subirà disagi. Il permanere di tale situazione determinerà, inevitabilmente, ulteriori criticità. Ho pertanto emesso ordinanza sindacale di divieto, a cominciare da domani 12 gennaio, di conferimento dell’indifferenziato, pannolini e/o pannoloni. Come sindaci e amministratori locali rivolgiamo, quindi, a tutti i nostri concittadini un accorato invito alla collaborazione”. Stessa ordinanza è stata emessa anche dai sindaci di Bitonto, Terlizzi e Corato. Ieri a Bisceglie è stata “fermata” la raccolta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: