La proposta di Spina: subito una via di Bisceglie intitolata a Giovanni Cosmai

«Si intitoli presto una strada importante della città di Bisceglie alla figura di Giovanni Cosmai.

Per i più giovani, che potrebbero non ricordare la sua figura, Giovanni Cosmai è stato sindaco di Bisceglie dal 25.10.1985 al 10.05.1987, nonché importante consigliere provinciale di Bari e segretario cittadino della D.C. Popolarissimo in quegli anni, ha avuto il grande merito di rilanciare l’attività di assistenza in favore delle fasce sociali più fragili, soprattutto attraverso il potenziamento dell’attività del “Centro Provinciale di Riabilitazione” (C.P.R.), di cui fu ottimo amministratore. In quegli anni, centinaia di cittadini biscegliesi poterono trovare una dignitosa occupazione lavorativa alle dipendenze del C.P.R., proprio in ragione dello sviluppo e dell’impulso da lui dato a quell’ente . Giovanni Cosmai è morto prematuramente e sembra essere stato dimenticato dalla città di Bisceglie.

La Commissione Toponomastica Comunale e l’amministrazione comunale biscegliese dovranno nei prossimi mesi individuare una strada o una piazza con cui ricordare questa forte personalità politica, sana e positiva, che tanto bene ha fatto alla sua comunità e che merita la massima riconoscenza dalla città di Bisceglie».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La scuola “Dino Abbascià” chiusa, abbandonata e vandalizzata. «Angarano disattento nei confronti dei beni pubblici»

«La scuola “Dino Abbascià” è stata realizzata e inaugurata dalla mia amministrazione nel 2016, nel contesto di un piano di riqualificazione e valorizzazione del centro storico e delle sue tipiche piazzette (come quella che ospita la stessa scuola Dino Abbascià). Da ben 5 anni, da quando si è insediata l’amministrazione Angarano-Silvestris, questa scuola è chiusa, […]

Altro finanziamento per potenziare ulteriormente la spiaggia attrezzata anche per persone con disabilità

Il Comune di Bisceglie ha ricevuto un ulteriore finanziamento regionale di 20.000 euro per continuare a potenziare la spiaggia libera attrezzata anche per persone con disabilità al Cagnolo. L’intervento è volto al miglioramento della qualità delle dotazioni della piattaforma attrezzata già esistente e ad assicurare adeguati livelli di accessibilità, fruibilità e sicurezza, anche in altre […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: