Primarie, caos Pd. Galantino ferma la corsa: deve essere il partito a deciderle, nei modi e nei termini

Tommaso Galantino (Il Pd che vogliamo) ferma la corsa alle primarie del partito. In sella alla quale era già salito Angelantonio Angarano, con la benedizione di Enzo Di Pinto (area spiniana).

«Ritengo sia prematuro -ha ribattuto questa mattina – parlare di Primarie giacchè dovrà essere il partito a stabilirlo nei modi e nei tempi. Infatti ad ottobre è previsto il Congresso Cittadino e quello provinciale ed è in quella sede che ci dovrà essere un confronto chiaro e trasparente che può anche portare alla individuazione unitaria di un Candidato credibile e di vera svolta per ANDARE AVANTI INSIEME».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: