La “svolta” all’indietro nel rispetto della minoranza

Tra gli episodi più curiosi verificatisi nel consiglio comunale di ieri, ve ne sono ben 5 che danno chiara contezza del rapporto distaccato che la giunta della svolta angarano intende avere con le opposizioni.

Continua a leggere

Annunci

Casella nuovo Presidente del Consiglio comunale. «Nuovi segnali di confronto in aula»

«Metto a disposizione la mia umile esperienza che ha contraddistinto il mio lungo percorso politico. Un percorso che ho sempre considerato una palestra che mi ha fatto crescere non solo come politico ma come uomo e cittadino». Ha esordito con queste parole il nuovo Presidente del consiglio comunale Gianni Casella eletto all’unanimità dei presenti.

«Sarà forse l’ultimo intervento che farò per rispetto istituzionale che mi obbliga a non entrare nell’agone politico. Vengo da 5 anni di opposizione condivisa con il sindaco Angarano che mi vedeva di fronte ad una maggioranza silente che impediva ogni possibilità di confronto, una conseguenza forse di quella infame campagna elettorale del 2013. Oggi i segnali arrivati da questa aula sembrano già diversi come testimoniano apprezzabili interventi tra cui quello del giovane consigliere Giuseppe Losapio.
Mi è dispiaciuto vedere Franco Napoletano e il suo gruppo abbandonare l’aula. Noi non lo abbiamo fatto 5 anni fa quando era chiaro che fosse il Presidente del Consiglio della maggioranza di Spina».

«Consapevole di dover trovare un giusto equilibrio tra diritti e doveri -ha concluso il presidente Casella-, assumerò una posizione di garanzia istituzionale nel rispetto rigoroso delle regole che non riguardano solo la gestione del dibattito in aula ma anche nel mettere a disposizione dei capigruppo tutto il meteriale utile alla discussione dei punti all’ordine del giorno».

Incompatibilità, Spina spaventa la maggioranza. Ma potrebbe esserci un ricorso al Tar

Alla fine i consiglieri comunali della maggioranza hanno ceduto alla paura. Il voto sulla eventuale incompatibilità di ogni singolo consigliere neo-eletto ha impegnato le prime tre ore del Consiglio comunale d’esordio dell’amministrazione Angarano. Continua a leggere

AVIS Bisceglie, una grande festa sul mare tra musica e impegno civico

“Il tuo sangue può creare un mare di felicità”. Con questo assunto questa sera alle ore 20,30 presso il Lido Salsello a Bisceglie si celebrerà L’AVIS, l’associazione che dal 1959 è un presidio per tutta la comunità cittadina. D’estate, si sa, è maggiore l’attenzione sul tema della donazione, anche perché si registra una flessione di un gesto che invece può davvero salvare la vita ad una persona.

Continua a leggere

Amendolagine (M5S) denuncia tondini arruginiti che fuoriescono in “Conca dei Monaci”

Vincenzo Amendolagine, neoeletto in Consiglio Comunale nelle fila del Movimento 5 Stelle, segnala al Sindaco Angarano -per l’ennesima volta- «la pericolosità dei tondini arruginiti che fuoriescono dallo scivolo a mare, ubicato presso la spiaggia “Conca dei Monaci “».

Continua a leggere

11 ore di Consiglio Comunale, la maggioranza scivola sull’assestamento di Bilancio

L’ultima opposizione rimasta in Consiglio comunale, quella formata dai consiglieri Napoletano, Capurso, Spina e Amendolagine riesci a tenere testa alla maggioranza. Dopo ben undici ore di Massimo Consesso cittadino, erano le 5 del mattino, -su richiesta di quei quattro consiglieri comunali- la riunione viene aggiornata al primo agosto per il dibattimento del punto più importante all’Ordine del Giorno: l’assestamento di Bilancio.

E’ stata contestata, infatti,  la violazione dei termini previsti per il deposito del fascicolo del punto relativo all’assestamento di Bilancio. La discussione di quell’argomento all’ordine del giorno è stata rimandata al primo agosto prossimo, data entro la quale se non verrà approvato il punto la pena sarà pesante: lo scioglimento del Consiglio Comunale stesso.

Si prevede, dunque, un’altra maratona per domani.

Consiglio Comunale: Casella eletto Presidente, Spina resta consigliere

Una maratona la prima riunione di Consiglio comunale con a capo il neosindaco Angarano.

La sintensi di diverse ore di dibattito è che Gianni Casella è stato eletto Presidente del Consiglio comunale e che l’ex Sindaco Spina è stato dichiarato eleggibile a ricoprire la carica di consigliere comunale.

Continua a leggere