Cei: Consiglio permanente: nominato anche Don Francesco Dell’Orco

Il Consiglio permanente della Cei ha provveduto a numerose nomine. Mons. Luigi Renna, vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano, e mons. Roberto Filippini, vescovo di Pescia, sono stati nominati membri della Commissione episcopale per la dottrina della fede, l’annuncio e la catechesi. Il vescovo di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, mons. Mariano Crociata, è invece il nuovo delegato della Cei presso la Commissione degli episcopati della Comunità europea (Comece). L’arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, mons. Francesco Alfano, è stato nominato vescovo promotore dell’apostolato del mare. Cambi e conferme per servizi e uffici nazionali della Cei. Confermati mons. Giuseppe Baturi (Catania) come direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi giuridici, don Michele Falabretti (Bergamo) come responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile, don Daniele Saottini (Brescia) come responsabile del Servizio nazionale per l’insegnamento della religione cattolica. Don Gionatan De Marco (Ugento-Santa Maria di Leuca) è il nuovo direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport, don Massimo Angelelli (Roma) quello dell’Ufficio nazionale per la pastorale della salute, don Michele Gianola (Como) quello dell’Ufficio nazionale per la pastorale delle vocazioni.

Continua a leggere

Annunci

Nuovo orari per la Zona a Traffico Limitato nel centro storico cittadino

Si informa la cittadinanza che a decorrere da domani, domenica 1 ottobre 2017, saranno ripristinati gli orari di operatività della Zona a Traffico Limitato del Centro Storico.

Le fasce orarie in cui sarà limitato l’accesso al Centro Storico ai soli possessori di pass rilasciati dal Comando di Polizia Locale saranno le seguenti:

Continua a leggere

“Gustovery”: frutti preziosi a Bisceglie (IL VIDEO)

Il format GUSTOVERY prodotto da Gusto e Vita TV, ha come protagonista di questa puntata la Centrale Ortofrutticola di Bisceglie con il suo brand Frutti Preziosi.
Mimì Patruno, presidente della Centrale Ortofrutticola di Bisceglie, spiega l’evoluzione che ha avuto il mercato e la produzione di uva da tavola nel nord barese, grazie alla sua esperienza di oltre 40 anni nel settore. Il suo obiettivo di sempre spiega è mantenere sempre nel tempo di standard qualitativi elevati.

“Pro Natura”, ecco le proposte per la Rigenerazione Urbana dell’area costiera di Levante

La Zona Pantano Ripalta rappresenta indubbiamente un esempio di ecosistema ad altissimo valore paesaggistico, ambientale e storico-archeologico. Attualmente ha un valore essenzialmente naturalistico legato alla suggestività dei paesaggi che si aprono lungo la costa e alla presenza di specie tipiche della macchia mediterranea. Questo territorio potrebbe rappresentare una risorsa anche per l’ambito urbano se si riuscisse a sfruttare appieno la valenza e le sue potenzialità inespresse.

Continua a leggere