AVIS Bisceglie, una grande festa sul mare tra musica e impegno civico

“Il tuo sangue può creare un mare di felicità”. Con questo assunto questa sera alle ore 20,30 presso il Lido Salsello a Bisceglie si celebrerà L’AVIS, l’associazione che dal 1959 è un presidio per tutta la comunità cittadina. D’estate, si sa, è maggiore l’attenzione sul tema della donazione, anche perché si registra una flessione di un gesto che invece può davvero salvare la vita ad una persona.

Impegno civico o dovere morale, “donare” è sicuramente l’unico fatto di sangue che rientra nelle belle notizie. Con il patrocinio del Comune di Bisceglie, il presidente dell’AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) di Bisceglie, il dott. Tommaso Fontana, ha inteso rendere omaggio ai numerosi donatori di sangue che l’associazione annovera con una grande festa in musica in loro onore. Protagonista della serata il gruppo Inside out in una formazione di ben 5 artisti, composta dai maestri Antonio Furio alle tastiere, Mimmo Gassi al sax contralto e soprano, Donato Pinto al contrabasso e basso elettrico, Miki Genualdo alla batteria e la splendida voce di Sabrina Vitobello. La band proporrà un intenso ed emozionante programma, che cadenzerà la serata, spaziando dal repertorio di grandi interpreti del panorama musicale nazionale sino a brani internazionali in stile soul, funky, passando per una parentesi di divertentismo italiano, riletto in chiave ska, e un medley di successi anni ’70-’80, tutto con la visione contemporanea e gli arrangiamenti unici e originali dagli INSIDEOUT. I due musicisti, il sassofonista Gassi e il pianista Furio, dal cui sodalizio artistico è nato il progetto musicale Inside Out, ormai noti alla platea biscegliese, anche grazie a diversi concerti già tenuti nella cittadina, vantano numerosissime collaborazioni con artisti affermati del panorama nazionale ed internazionale. La grande preparazione musicale e professionale di tutti i componenti della band, la grinta e la passione che caratterizza ciascuno di loro faranno della festa AVIS un appuntamento indimenticabile e coinvolgente.

Alla serata parteciperanno sia rappresentanti delle istituzioni, tra questi il sindaco della città di Bisceglie, Angelantonio Angarano, il vice sindaco Angelo Consiglio, l’ex parlamentare europeo on. Sergio Silvestris, sia esponenti nazionali e regionali dell’associazione AVIS: il segretario nazionale AVIS e quello regionale, rispettivamente il dottor Ruggiero Fiore e Domenico Silvestri, la tesoriera regionale AVIS  Patrizia Ventura, Enzo De Pietro Segretario Provinciale AVIS BAT, il presidente dell’AVIS Bisceglie dott. Tommaso Fontana, l’avv. Antonio Belsito.

Presenterà la serata la giornalista Annamaria Natalicchio.

L’ AVIS con le sue 3.400 sedi sparse su tutto il territorio nazionale oggi è la più grande associazione di volontariato del sangue italiana, e ogni anno contribuisce a circa il 70% del fabbisogno nazionale. L’associazione può contare su più di 1.320.000 soci, per un totale di oltre 2.000.000 di unità di sangue ed emocomponenti donate. Solo in Puglia con 132 strutture i donatori AVIS sono 57.292 con numero di donazioni pari a 74.844 (dati riferibili al 2017). Non differisce per sensibilità, buon numero di iscritti (circa duemila) e numero di donazioni (oltre duemila all’anno) l’associazione AVIS di Bisceglie che si propone anche domani sera di sensibilizzare oltremodo la comunità e favorire così un sempre maggior numero di donazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

FIALS: Gli uffici della Asl-Bat tardano nel reclutare personale e nel riorganizzare gli uffici

Il Dipartimento di Prevenzione e dell’Assistenza Territoriale della ASL BAT, di certo non per volontà di chi ci lavora, rimane il grande assente nella battaglia contro la pandemia covid-19 ed infatti manca ancora la sua necessaria riorganizzazione.   Quella che si osserva è un’assistenza territoriale inadeguata che ha lasciato i cittadini senza forme di protezione […]

Lanciato il progetto Tim “Scuola di internet per tutti”

‘Operazione Risorgimento Digitale’ si rinnova con nuove proposte formative online per accompagnare, in questo momento delicato, i cittadini all’uso della rete, cogliere tutte le opportunità e i vantaggi della vita digitale e semplificare la vita delle persone attraverso l’uso quotidiano delle nuove tecnologie e applicazioni. Il programma – lanciato un anno fa da TIM con […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: