Rifiuti, resi noti i primi risultati contro gli sporcaccioni. Fata: «E’ solo l’inizio»

Sono stati presentati in conferenza stampa i primi risultati dell’azione contro gli sporcaccioni che abbandonano in maniera selvaggia i rifiuti per le strade della nostra città.


«In sei mesi ha dichiarato il Sindaco Fata – sono  stati 46 gli accertamenti effettuati, più del 50% di questi sono stati tramutati in sanzioni amministrative grazie al riconoscimento effettuato dagli agenti di Polizia Municipale».


«Continueremo così, senza passi indietro, per debellare definitivamente la maleducazione e la vergogna di questi veri e propri attentati alla città. Allo stesso tempo – conclude Fata – ringrazio tutti i cittadini che ogni giorno, con pazienza, si impegnano per la raccolta differenziata, segnalando in qualche circostanza, in maniera anonima, chi continua a sporcare la città».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie d’Amare: un’estate senza la fontana in via della Libertà?

Marco Di Leo, a nome del movimento civico “Bisceglie d’Amare” riporta la PEC inoltrata al Sindaco Angelantonio Angarano, inerente l’annoso problema riguardante la fontana pubblica di Via della Libertà. Ringrazia chi gli ha segnalato il problema e si augura di suscitare l’interesse della collettività biscegliese.   «Preg.mo Sindaco, Le scrivo per segnalarLe un disservizio di […]

Spina: «Con sistematicità Angarano ignora le istanze delle associazioni biscegliesi»

«Presentato interrogazione consiliare per la tutela dei soci di Roma Intangibile e per la difesa di un principio di legge e di sana amministrazione qual è quello dell’obbligo di rispondere con un si o con un no alle istanze dei cittadini e delle associazioni. Nel caso specifico ho chiesto con interrogazione consiliare: “Che fine ha […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: