Rifiuti, resi noti i primi risultati contro gli sporcaccioni. Fata: «E’ solo l’inizio»

Sono stati presentati in conferenza stampa i primi risultati dell’azione contro gli sporcaccioni che abbandonano in maniera selvaggia i rifiuti per le strade della nostra città.


«In sei mesi ha dichiarato il Sindaco Fata – sono  stati 46 gli accertamenti effettuati, più del 50% di questi sono stati tramutati in sanzioni amministrative grazie al riconoscimento effettuato dagli agenti di Polizia Municipale».


«Continueremo così, senza passi indietro, per debellare definitivamente la maleducazione e la vergogna di questi veri e propri attentati alla città. Allo stesso tempo – conclude Fata – ringrazio tutti i cittadini che ogni giorno, con pazienza, si impegnano per la raccolta differenziata, segnalando in qualche circostanza, in maniera anonima, chi continua a sporcare la città».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: