In Piazza San Francesco “Scarpe rosse contro la violenza sulle donne”

Il 25 Novembre p.v. in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne l’Associazione di Promozione Sociale SARAH organizza due manifestazioni volte a sensibilizzare l’opinione pubblica al problema della violenza di genere.

Dalle ore 9,30 sino alle 13,00 in piazza S. Francesco a Bisceglie si terrà la manifestazione SCARPE ROSSE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, sulla piazza saranno esposte scarpe da donne di colore rosso, simbolo delle vittime del femminicidio, coinvolgendo la cittadinanza al problema. In serata alle ore 19,00 presso le vecchie segherie di Bisceglie interverranno il magistrato dott. Francesco Messina,un Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri, la psicologa dott. Consiglia Altieri e moderatrice l’Avvocata Michela Lopolito (presidente) per discutere di prevenzione e strategie d’intervento di pubblica sicurezza con una conferenza dal titolo QUANDO L’AMORE DIVENTA VIOLENZA.

Ricordo che l’Associazione di Promozione Sociale SARAH svolge un ruolo attivo nella consulenza psicologica, legale e medica nei confronti delle donne che subiscono violenza avendo istituito a Bisceglie un numero rosa 339 4875118dove le donne possono chiamare per chiedere aiuto.

Avv. Michela Lopolito

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Concorso per tre unità di istruttore amministrativo-contabile: dalla Commissione esaminatrice si dimette l’esperta in lingue

Il 29 novembre scorso il Comune di Bisceglie ha provveduto alla sostituzione della componente aggiuntiva effettiva esperta in lingua inglese della Commissione esaminatrice del Concorso Pubblico per il reclutamento di tre unità di istruttore amministrativo/contabile. Si tratta di Mariangela Papagni, che ha fatto pervenire le sue dimissioni a mezzo pec al Comune per «ragioni strettamente […]

Camping “La Batteria”: il Comune ne affida la gestione per i prossimi 5 anni, circa 80mila euro di canone

Aggiudicata la gestione, per i prossimi cinque anni, per l’immobile di proprietà del Comune denominato Camping “La Batteria”. Alla gara avevano partecipato quattro ditte. L’ha spuntata l’O.E. RTI composta da Di Molfetta Pantaleo & C. (capogruppo) e La Pulita & Service S.c.a.r.l. (mandante) che ha offerto 15,900 euro di canone annuo. Il Comune fa sapere […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: