Pro Natura ispeziona la pista ciclabile di Ripalta: scopre muretto abusivo e lastre di amianto

Immediatamente dopo il grave episodio di cronaca occorso a Marzia Papagni, una delegazione di Pro Natura Bisceglie (Gruppo R.A.P.) ha effettuato un sopralluogo della pista ciclabile di Ripalta.

Effettivamente abbiamo trovato sul posto, verso le ore 11, all’altezza dell’ingresso, un uomo di mezza età in atteggiamenti ” sconci ” !! Inoltre abbiamo fotografato l’ennesima discarica di lastre di amianto e un muretto in cemento lungo 50 m circa, presumibilmente abusivo.

Nel ribadire la nostra solidarietà a Marzia, condanniamo l’episodio di violenza e torniamo ad invocare un controllo della zona da parte delle FF.OO., al fine di rendere tranquilla e fruibile la più bella e suggestiva zona litoranea di Bisceglie: le Grotte di Ripalta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Tantissime telecamere e metal detector: così riapre al pubblico il Divinæ Follie Theatre

Dopo due settimane di stop forzato sabato ha riaperto le porte il DF Theatre di Bisceglie. I primi avventori hanno subito potuto notare l’enorme dispiego di telecamere installate e non è passato inosservato nemmeno il metal detector posizionato all’ingresso. «La mission -si legge in una nota diffusa dall’Amministrazione della Discoteca biscegliese – in questo momento […]

Concorso unico “Riuniti di Foggia”, gli operatori sanitari si dissociano dall’atto intimidatorio rivolto al dott. Rollo

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa a nome degli Operatori Socio Sanitari partecipanti al Concorso Unico Regionale “Riuniti di Foggia” con preghiera di pubblicazione. COMUNICATO Oggetto: solidarietà e vicinanza degli OSS concorso pubblico “Riuniti di Foggia” Egregio Dr. ROLLO, appresa la notizia a mezzo stampa dell’atto intimidatorio rivolto alla Sua persona in qualità di Direttore […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: