Boccia (Pd): Di Maio non si fida di Emiliano? In Puglia abbiamo cambiato lo stereotipo di Sud

“Luigi Di Maio forse non ha capito fino in fondo con quale classe dirigente ha a che fare quando supera il confine di Poggio Imperiale ed entra in Puglia: qui il sud e’ cambiato. Qui dal turismo, alla cultura, dall’aerospazio al cinema, dall’innovazione tecnologica alla gestione della cosa pubblica e’ stata fatta una rivoluzione copernicana in un decennio”.

Cosi’ Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera e capolista a Montecitorio nel collegio plurinominale del Salento, nel corso di un dibattito elettorale organizzato dal PD di Tricase (Lecce). “Qui – aggiunge – la sacra corona unita e’ stata schiacciata, in questo pezzo straordinario di mezzogiorno la gente si e’ ribellata al sud piagnone e fa sapendo di poter fare. Ma non ci basta e pretendiamo ancora di piu’.

Qui il rispetto dell’ambiente e l’attenzione per il consumo del suolo e’ patrimonio genetico del Pd. La nostra sfida e’ sui contenuti e quando diciamo che sfidiamo sui temi i 5 stelle lo facciamo sapendo che ci sono esempi di cose fatte e di posizioni scomode prese. Qui non abbiamo timori nel pretendere dalle multinazionali di investire prima di sedersi al tavolo, qui anche se sono giganti del web gli chiediamo di pagare le tasse e non chiediamo il permesso a qualcuno per prendere posizione, come capita ancora nel movimento.

Rispettiamo le battaglie di Di Maio quando coincidono con la nostra idea di societa’, ambiente e impresa ma qui molte cose sono state realizzate, loro non hanno ancora dimostrato nulla. E prima di dare patenti a qualcuno dimostrino di saper fare altrimenti saranno esattamente come il centrodestra degli slogan”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Italia Sovrana e Popolare”, anche a Bisceglie si raccolgono le firme per presentare le liste alle Politiche

Anche a Bisceglie è iniziata la raccolta delle firme per permettere di partecipare alla lista Italia sovrana e popolare alle elezioni politiche nazionali del 25 settembre. «Se volete darci una mano -scrivono gli iscritti al movimento- potete farlo passando dalla sede di Ancora Italia in via Pendio Cappuccini 26 tutti i giorni dopo le 19.30 […]

Approvato il Piano Sociale di Zona 2022-2024

A valle del partecipato e articolato percorso di coprogettazione del Piano Sociale di Zona 2022 – 2024 che ha visto la partecipazione attiva dei partners istituzionali in primis la ASL insieme alle realtà del terzo settore dell’Ambito Territoriale si comunica al territorio di Trani e Bisceglie che in data 29/07/2022 il Coordinamento Istituzionale ha definitivamente […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: