Angelo Pedone nell’Organismo indipendente a Trani: valuterà le performance del Comune tranese

E’ di questi giorni la notizia della nomina di tre componenti l’Organismo indipendente di valutazione delle performance del Comune di Trani. Si tratta di Mario Aulenta, di Bari (presidente), Marta Basile, di Polignano a Mare, Angelo Pedone, di Bisceglie.

Il Comune di Trani aveva emanato un avviso pubblico che scadeva il 3 gennaio. Le domande pervenute sono state 19.

L’OIV, l?organismo Indipendente di Valutazione, svolge in modo indipendente alcune importanti funzioni nel processo di misurazione e valutazione della performance, cioè il contributo che un soggetto od un’unità organizzativa apporta con la propria azione al raggiungimento delle finalità e degli obiettivi dell’Ente. Può essere formato da un solo componente oppure da un collegio di tre membri.

L’organismo sarà in carica per tre anni a decorrere dalla data di insediamento. Il compenso annuo lordo previsto per il presidente è di 12.117,54 euro, mentre per gli altri due componenti di 10.097,95 euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’assessore Naglieri giustifica il mancato riconoscimento del premio “Comuni ricicloni” della Legambiente

“Per l’edizione 2022 del premio Comuni Ricicloni di Legambiente, diversamente dagli anni passati, i parametri considerati sono stati il superamento della percentuale di raccolta differenziata del 65% e la produzione pro-capite di rifiuto secco avviato a smaltimento (massimo 75 kg all’anno per ogni abitante). Ciò ha determinato che l’importante riconoscimento sia passato da 113 comuni […]

Risposta Green Link parla chiaro: 30mila euro per pulire le strade durante “Libri nel Borgo Antico” e “Calici nel Borgo Antico”

«La risposta di green link è precisa. Quindi i 30 mila euro stanziati in aggiunta al canone per il centro storico sono serviti per pagare il periodo di Libri nel Borgo Antico e quello di Calici nel Borgo Antico. Il resto dell’anno il centro storico può rimanere una pattumiera? Non diamo completamente la colpa ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: