L’on. Boccia: Salvini disprezza la magistratura, il M5S prenda le distanze

29 Agosto 2018 0 Di ladiretta1993

Il nodo nel rapporto tra Lega e M5s nella vicenda giudiziaria connessa alla nave Diciotti non è l’indagine su Salvini perché è un atto dovuto e la procura di Agrigento ha fatto semplicemente il proprio dovere.

Era accaduto per vicende simili anche in passato che Ministri dell’Interno avessero un’indagine a carico, poi trasmessa come è giusto che sia al Tribunale dei Ministri; è successo ad altri Ministri dell’Interno e tra questi è accaduto proprio a un leghista, Roberto Maroni. Ma il punto non è questo. Deciderà il tribunale dei ministri e probabilmente archivierà così come è successo in passato. Quello che deve imbarazzare il M5S è il rapporto tra Salvini e la magistratura con il suo continuo disprezzo e i suoi violenti attacchi; l’imbarazzo della base pentastellata sarà sempre più evidente se i vertici politici resteranno silenti e verrà fuori ogni giorno di più, fino a un’inevitabile rottura”.
Così Francesco Boccia, deputato PD, in diretta ad Agorà, su Raitre.

Annunci