Governo trova soldi per reddito cittadinanza, Galantino (M5S): finita l’epoca dei voti di scambio

Nella notte di giovedì 27 settembre il Governo ha trovato l’accordo sulla Nota di aggiornamento al Def: deficit/pil al 2,4% grazie al quale si trovano le coperture di 10 miliardi per il reddito di cittadinanza a 6,5 milioni di persone.

Il deputato di Bisceglie Davide Galantino, del MoVimento 5 Stelle, era con i colleghi a Palazzo Chigi a festeggiare il risultato.

Il commento di Galantino a caldo: “Questa sera abbiamo portato a casa la manovra del popolo che per la prima volta nella storia di questo Paese cancella la povertà grazie al Reddito di Cittadinanza per il quale abbiamo stanziato 10 miliardi di Euro.

Dal 1° gennaio 2019 milioni di italiani inizieranno a ricevere il reddito che li porterà fuori dalla soglia di povertà, partendo dai pensionati con la Pensione di Cittadinanza che porta le minime a 780 euro. Come prima cosa riformeremo i centri per l’impiego. Nel primo trimestre del 2019 partirà il reddito vero e proprio che prevede formazione e reinserimento lavorativo”.

Con un occhio al territorio l’esponente pugliese del M5S aggiunge: “Finisce quindi l’era del ‘votami e ti faccio lavorare’. Una dittatura che ha svilito per decenni la nostra dignità. Da oggi non dovremo dire ‘grazie’ a nessuno, i cittadini voteranno solo secondo le proprie opinioni”.

“La responsabilità che sento da pugliese è grande – continua Galantino – perché il 4 marzo abbiamo superato il 40% dei voti nella nostra regione, segno di grande fiducia e di una forte voglia di cambiamento. Sono orgoglioso di aver onorato come esponente del M5S la fiducia dei pugliesi. In zone come le nostre dove la disoccupazione e la povertà hanno rubato ogni speranza alle famiglie, oggi si può tornare a guardare al futuro con ottimismo” conclude Galantino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.