Candidature per le Provinciali, la maggioranza Angarano con Lega , FI e FdI

Presentate questa mattina le liste per l’elezione al Consiglio Provinciale della Bat, che si terrà il 31 ottobre prossimo.

Il Presidente rimarrà Nicola Giorgiono, altri due anni per scadenza naturale.

Nessun Sindaco risulta candidato in Consiglio Provinciale nelle tre liste che sono state presentate. I tre elenchi sono quelli del Partito Democratico, del “Fronte Democratico per la Bat” che si ispira al presidente della Giunta Regionale Michele Emiliano, e  “Insieme per la Bat” che raccoglie la coalizione di centrodestra (Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia).

Sono tre, invece, i biscegliesi candidati; e sono tutti schierati nella lista di centrodestra. Si tratta di Pierpaolo Pedone, Carla Mazzilli e Angela Di Gregorio, tutti e tre della maggioranza di Angelantonio Angarano.

Non ci sono biscegliesi nelle altre due liste, mentre ad organizzare la lista del Fronte Democratico per la Bat è stato l’avvocato Francesco Spina, attuale consigliere comunale ed ex Presidente della stella Provicia Bat.

E’ evidente che l’amministrazione a guida Angarano, con questa operazione, si schiera completamente nell’area di centrodestra.

Vi ricordiamo che a questa elezione potranno votare soltanto i consiglieri comunali e i sindaci della bat per effetto di uno strano sistema elettorale della Legge Delrio. Dalle tre liste dovranno essere eletti dodici consiglieri provinciali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.