Impianti sportivi, Assessore Sasso: «Colpa passate amministrazioni, autore video danneggiato mia immagine»

“Abbiamo ereditato dalla passata amministrazione una situazione carente nella gestione degli impianti sportivi. Le convenzioni per la gestione delle strutture sportive comunali, infatti, erano scadute da molto tempo”. Lo dichiara Vittoria Sasso, assessore allo sport del Comune di Bisceglie.

“Con l’inizio delle stagioni sportive alle porte, abbiamo dovuto lavorare in emergenza per fare in modo che le società sportive potessero utilizzare gli impianti sportivi per le loro attività”, continua l’assessore Sasso. “Preoccupati per la situazione caotica e data l’urgenza, nell’interesse del bene pubblico, in attesa dell’espletamento delle gare pubbliche, stiamo procedendo con affidamenti temporanei dei servizi di custodia, pulizia e piccola manutenzione alle società sportive che hanno già presentato richiesta, aventi i requisiti previsti dal ‘Regolamento Comunale per l’uso e la gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale’. In questo modo stiamo ripristinando l’ordine e al contempo stiamo evitando sia il rischio di paralisi delle attività sportive delle società e delle associazioni biscegliesi, sia che gli impianti, inutilizzati, vadano incontro al deterioramento. Nel frattempo abbiamo sbloccato l’iter per l’indizione delle gare, che saranno pubblicate nel più breve tempo possibile”.

“Quanto alla struttura di via Ugo La Malfa, essendo scaduta la convenzione e non avendo la società che l’aveva gestita fino ad oggi formulato alcuna richiesta per continuare a gestire la struttura, insieme a due funzionari del Comune di Bisceglie, abbiamo effettuato la verifica dello stato dei luoghi per redigere il verbale di restituzione della struttura, come previsto dalla legge”, conclude l’assessore Vittoria Sasso. “Non ci vedo nulla di scandaloso e non vedo cos’altro avrebbe dovuto fare la pubblica amministrazione. Quanto al video che, mio malgrado, è stato registrato a mia totale insaputa ed è stato pubblicato su Facebook, mi riservo ogni azione legale utile a tutelare la mia immagine e il mio operato. Ringrazio i tantissimi esponenti delle società sportive che mi hanno fatto pervenire la loro solidarietà per lo spiacevole accaduto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.