Unione Calcio, ottimo pareggio in rimonta contro il Barletta

Grande prova di carattere dell’Unione Calcio che pareggia per 2-2 contro il Barletta nel match disputatosi al “Di Liddo” nell’incontro valevole per l’ottava giornata d’andata del campionato di Eccellenza.

Un ottimo risultato considerato che dopo 41’ i biancorossi conducevano per 2-0.

Mister Di Corato deve fare a meno di Palumbo appiedato per un turno dal Giudice Sportivo e si affida a Lullo tra i pali, linea difensiva composta da Bufi, Losacco, Altares, de Giosa, a centrocampo Kopunek, D’Addato, Binetti, in avanti Caprioli alle spalle di Albrizio e Triggiani.

Dopo una fase di studio al 10’ l’Unione Calcio sfiora il vantaggio; calcio di punizione battuto da Caprioli ma Albrizio non ci arriva per una questione di attimi. Quattro minuti dopo, ci prova Altares, il cui colpo di testa termina di poco sul fondo. Al 17’ Lullo è superlativo dapprima su Lorusso e poi su Varsi. Il Barletta pigia sull’acceleratore ed al 21’ l’estremo difensore biscegliese commette fallo su Varsi; il direttore di gara concede il calcio di rigore che Negro realizza.  Sulle ali dell’entusiasmo gli ospiti pigiano sull’acceleratore ed al 28’ il portiere azzurro respinge sul diagonale di Varsi.  Al 41’ il Barletta raddoppia con Lorusso che sfrutta al meglio un’azione di contropiede. Il gol subito suona come una sveglia in casa biscegliese che al 45’ accorciano le distanze con Albrizio lesto ad approfittare di una disattenzione di una retroguardia biancorossa ed anticipare Sansonna in uscita.

Nella ripresa, mister Di Corato inserisce De Mango al posto di Kopunek per rendere l’attacco ancora più frizzante. L’ala azzurra si rende protagonista di una bella conclusione dall’out destro dopo 2’  che non impensierisce Sansonna. Passano due giri di lancette e l’Unione perviene al pareggio grazie a capitan Altares che sfrutta al meglio la punizione battuta da Caprioli. Per l’iberico si tratta della seconda rete in campionato. Il match cala notevolmente di intensità e l’ultima azione degna di nota arriva al 36’ quando Diomandè lascia partire una conclusione dal limite che non sortisce gli effetti sperati. Non accade più nulla sino al triplice fischio con le due squadre che si dividono la posta in palio.

Con il pareggio in questione, il primo stagionale, l’Unione si porta a quota 7 punti in classifica. Nel prossimo turno, che si disputerà, domenica 4 novembre, gli azzurri saranno di scena al “Comunale” di Trani ospiti della Vigor  bloccata sullo 0-0 dalla Fortis Altamura.

 

UNIONE CALCIO – BARLETTA  2-2 (1-2 p.t.)

 

UNIONE CALCIO: Lullo, Bufi, Losacco (9’s.t.Ragno), Altares, de Giosa, Kopunek (1’s.t.De Mango), D’Addato, Binetti (35’s.t. Colella), Albrizio, Caprioli (44’s.t.Mastropasqua),Triggiani (20’s.t.Quercia). A disp: Di Bari, Quacquarelli, Papagni, Gabbino. All: Di Corato

 

BARLETTA: Sansonna, Fanelli, Lamacchia, Diomandè, Aprile, Bruno, Varsi, Milella, Lorusso, Scialpi (18’s.t.Saani), Negro. A disp: Cristallo, Rizzi, Barrasso, Di Noia, Filannino, Zingrillo, Varola, Grumo, All: Cinque

 

MARCATORI: 21’p.t. Negro su rig. (B), 41’ p.t. Lorusso (B), 45’p.t. Albrizio (U); 4’s.t. Altares (U)

 

AMMONITI: Lamacchia (B) , de Giosa (U), Diomandè (B) Aprile (B), Milella (B)

 

ARBITRO: Natilla (Molfetta). ASSISTENTI: De Chirico (Molfetta), Favilla (Foggia)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.