Presentata la stagione teatrale, Angarano: “Da criticità nate opportunità, il teatro sarà ovunque”

cof

“Da una criticità sono nate opportunità e la Cultura non avrà una sola ‘casa’ ma sarà itinerante, nell’ottica della maggiore divulgazione e della fruizione”.

Lo ha dichiarato ieri il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presentando la stagione teatrale del Sistema Garibaldi in un doppio appuntamento, la mattina alla libreria Laterza di Bari e nel tardo pomeriggio nel foyer del teatro Garibaldi. “Saranno coinvolti diversi contenitori culturali sia pubblici che privati: il teatro Politeama, palazzo Tupputi, l’auditorium Santa Croce, il castello, le Vecchie Segherie Mastrototaro, diverse scuole”, ha aggiunto il primo cittadino. Un ‘soqquadro’, come si intitola la stagione teatrale, sperimentale e stimolante, in un’affascinante logica di ‘teatro ovunque’. Nel frattempo cercheremo di restituire a Bisceglie il teatro Garibaldi sicuro e più funzionale nel più breve tempo possibile. Compito dell’amministrazione è fornire supporto e strutture adeguate e sicure. Al nostro insediamento abbiamo trovato il Garibaldi con criticità. Abbiamo resistito alla tentazione di tenerlo aperto perché la sicurezza è fondamentale. Ci saranno lavori di adeguamento importanti, soprattutto (ma non solo) al controsoffitto della sala per rispondere a normative antincendio. È stata una decisione importante e sofferta. La stagione è di alto profilo e sarà alla portata di tutti. La Cultura rende le menti libere e critiche, per questo abbiamo puntato molto sulla cultura, con investimenti importanti, mantenendo gli impegni. Un sentito ringraziamento e un augurio di buon lavoro al Direttore Carlo Bruni e al Teatro Pubblico Pugliese per la grande professionalità ed esperienza profuse in questo progetto”, ha concluso il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano.

“Bisceglie è una città fortunata perché ha tre teatri: il Garibaldi, il Politeama e il Don Sturzo, oltre a moltissimi luoghi impregnati di storia nei quali stabilmente si tengono eventi culturali”, ha sostenuto l’assessore alla cultura del Comune di Bisceglie, Tonia Spina. “Questo consente alla nostra Città di proporre ai biscegliesi e a chi viene da fuori un’offerta culturale qualificata e variegata. Sono convinta che sarà una bellissima stagione teatrale, basata sulla qualità degli interpreti e degli spettacoli. Molta attenzione è stata riservata al teatro dei ragazzi e ai laboratori che avvicinino i più piccoli al teatro. Nessuna forma d’arte teatrale è stata trascurata. È un teatro di grande utilità formativa in grado di contenere dentro di sé scrittura, gesto, movimento, suono, immagine. Un teatro che si propone non solo come esibizione ma che pone l’attenzione a temi importanti. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato: dal Direttore Carlo Bruni al Teatro Pubblico Pugliese passando per tutti le persone e le realtà che sono dietro le quinte e concorreranno alla riuscita della Stagione”, ha concluso l’assessore Tonia Spina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.