Unione Calcio, pareggio di rigore contro il Terlizzi

Parziale riscatto dell’Unione Calcio Bisceglie che impatta in trasferta per 2-2 contro il Terlizzi nel match valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza Pugliese.

Mister Di Corato, al ritorno in panchina, si affida a Lullo tra i pali, linea difensiva composta da Bufi, Quercia, Palumbo, de Giosa, Losacco a centrocampo Paolillo, D’Addato, Marinaro, in attacco spazio alla coppia Triggiani, Albrizio. Tra i locali, spicca la presenza dei due ex di turno Liberio e Stella.

La gara Terlizzi – Unione Calcio presenta una novità. La direzione arbitrale, dopo dieci anni, è stata affidata ad un arbitro donna. Si tratta di Cristina Laraspata proveniente dalla sezione di Bari.

La prima azione degna di nota arriva al 9’ quando Albrizio, uno dei quattro ex della gara, prova una volèè che non sortisce gli effetti sperati. Un minuto dopo, ci prova D’Addato artefice di una conclusione dalla distanza che non impensierisce il portiere Amoruso. Al 17’ il Terlizzi si riversa dalle parti di Lullo con il portiere azzurro costretto agli straordinari su un tiro di Di Cosola ben servito dall’ex Casarano Wilson. Alla mezz’ora, l’Unione Calcio usufruisce di un calcio di rigore per un fallo subito da Albrizio. Si incarica della battuta Marinaro che piazza la sfera in fondo al sacco nonostante il tocco di Amoruso.

Il gol siglato galvanizza gli azzurri che al 34’ sfiorano il 2-0 ancora con Marinaro autore di una conclusione dalla distanza che non centra il bersaglio grosso. Cinque giri di lancette dopo, si assiste ad una conclusione dai venti metri di Bitetti ma, fortunatamente per i biscegliesi, la sfera termina a lato, alla sinistra di Lullo.

Al 43’ il Terlizzi pareggia i conti con un colpo di testa di Elia abile a concretizzare un calcio di punizione battuto da Stella. Due minuti dopo, l’Unione ritorna nuovamente in vantaggio; Triggiani viene atterrato in area ed il direttore di gara concede nuovamente un secondo calcio di rigore che Albrizio realizza con una botta rasoterra centrale. Per l’ariete terlizzese si tratta del sesto goal in campionato.

Nella ripresa il Terlizzi dopo cinque giri di lancette perviene al pareggio a seguito della sfortunata autorete di Palumbo sul calcio di punizione battuto da Stella. Il gol messo a segno carica i padroni di casa che sfiorano il 3-2 con Stella il cui tiro dal limite termina di poco a lato. Al 16’ ci vuole un grandissimo intervento di Lullo per respingere la conclusione di Wilson.

Mister Di Corato getta nella mischia De Mango, Ingredda e Compierchio, aumentando il peso del reparto avanzato. Il Terlizzi approfitta degli spazi lasciati dalla retroguardia azzurra ed al 18’ Lullo compie uno splendido intervento sul tiro di Wilson ben servito da Visaggi. Tredici minuti dopo, arriva la prima azione della ripresa dell’Unione Calcio. Triggiani tenta la via del gol con un colpo di testa ma Amoruso blocca mentre al 34’ Wilson mette la sfera al centro non trovando nessuno pronto per la correzione vincente. Cinque minuti dopo, i biscegliesi rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Marinaro reo di un fallo su Pagone, con gli azzurri costretti a tirare il fiato nei minuti finali, conservando il punto.

A seguito del pareggio esterno, il secondo stagionale fuori dal “Di Liddo”, l’Unione Calcio Bisceglie si porta a quota 16 punti in classifica staccando in classifica Corato e Alto Salento Avetrana sconfitte rispettivamente contro Brindisi e Otranto. Per la prima volta in campionato, i biscegliesi siglano due reti in trasferta.

Nel prossimo turno, che si disputerà, domenica 6 gennaio 2019, i biscegliesi ospiteranno al “Di Liddo” il San Severo.

 

TERLIZZI – UNIONE CALCIO 2-2 ( 1-2 p.t.)

 

TERLIZZI: Amoruso, Colella, Bitetti, Pagone, Elia, Leone, Liberio, Pirolo, Di Cosola (41’ p.t. Visaggi), Stella, Wilson (36’s.t.Maselli). A disp: De Chirico, Tempesta, Lampedecchia, De Leo, Marella. All: Anaclerio

 

UNIONE CALCIO: Lullo, Bufi, Quercia (35’s.t. Quacquarelli), Palumbo, de Giosa (5’s.t. Petrachi), Paolillo (17’s.t. Compierchio), D’Addato, Losacco (15’s.t. Ingredda), Albrizio (15’s.t. De Mango), Marinaro, Triggiani. A disp: Di Bari, Binetti, Papagni, Goffredo. All: Di Corato

 

MARCATORI:  30’p.t. Marinaro su rig. (U), 43’ Elia (T), 45’ Albrizio su rig. (U); 5’s.t. aut. Palumbo (T)

 

AMMONITI: Quercia (U), Petrachi (U), Bufi (U), De Mango (U)

 

ESPULSI: 39’s.t. Marinaro (U)

 

ARBITRO:  Laraspata (Bari). ASSISTENTI: Ostuni (Bari), Miccoli (Bari)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.