Di Pinto Panifici Bisceglie di nuovo al lavoro per la trasferta calabrese

Confortati nel morale tanto quanto logorati sul piano fisico dal successo casalingo di domenica ai danni dell’Unibasket Amatori Pescara, i giocatori della Di Pinto Panifici Bisceglie hanno ripreso ad allenarsi martedì pomeriggio per preparare la delicata e lunga trasferta calabrese.

L’infortunio del capitano Andrea Chiriatti, uscito nel corso del terzo quarto del match di domenica 6 gennaio, si è rivelato meno grave del previsto ma costringerà, in ogni caso, l’ala di Barletta a saltare la gara di Catanzaro. Procede il recupero degli altri infortunati: il giovane playmaker classe 2001 Federico Lopopolo ha tolto l’ingessatura a seguito della frattura scomposta del malleolo sinistro ed è tornato sul parquet per svolgere lavoro differenziato. In fase di miglioramento anche le condizioni di Gianluca Tredici (che non è entrato in campo nella partita con Pescara) mentre Gianni Cantagalli si è allenato nonostante un piccolo problema a una mano.

Coach Gigi Marinelli e il vice Antonio Alba, col prezioso supporto del preparatore fisico Michele Falcone e del massaggiatore Tonio Lopopolo, sono impegnati ciascuno per le sue competenze a supporto del team. La vittoria su Pescara e soprattutto la prestazione di Sasha Kushchev (votato mvp dai tifosi nerazzurri nel consueto contest on line su facebook e instagram) e compagni hanno soddisfatto il pubblico biscegliese, che ha apprezzato la tenacia del gruppo e l’ostinazione nel ricercare l’affermazione sul campo nonostante le oggettive difficoltà d’organico e al cospetto di avversari di valore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.