Da Bisceglie l’appello di Mario Tozzi a salvare le specie animali sul territorio italiano

Mario Tozzi, il popolare geologo e conduttore di programmi televisivi incentrati su temi ambientali e di tutela del territorio, ha un forte legame che lo unisce a Bisceglie.

Dopo aver parlato con grande trasporto ed entusiasmo del Dolmen di Bisceglie al programma “Kilimangiaro”, Mario Tozzi lancia proprio da Bisceglie il suo messaggio nella Giornata Mondiale della Terra celebrata ieri. Con il panorama della città sullo sfondo, in un video il geologo ci parla delle 4 specie animali presenti sul territorio italiano in via di estinzione che sono assolutamente da tutelare e salvare. “Sono importantissime anche per l’equilibrio dell’uomo in Italia”, ricorda Tozzi.

Le quattro specie sono: il lupo appenninico che non è più finalmente minacciato di estinzione ma c’è ancora chi lo caccia; la lontra, quasi scomparsa dal nostro Appennino; l’orso marsicano, di cui sono rimasti solo una quarantina di esemplari; la foca monaca, forse il mammifero più minacciato di estinzione.

L’Associazione Pro Natura ha pubblicato il video sulla sua pagina Facebook, lo trovate cliccando su questo link.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Segnalazioni, ritiro di rifiuti e servizi vari: ecco come contattare il nuovo gestore Green Link

Negli ultimi giorni sono tanti i cittadini sia di Bisceglie che di Carovigno che stanno tentando di mettersi in contatto con l’azienda incaricata del servizio di igiene urbana “Green Link, società benefit” per concordare interventi, per chiedere il ritiro di rifiuti ingombranti o segnalare la presenza di rifiuti abbandonati nelle strade di città o nelle […]

A febbraio sciopero prestazioni aggiuntive e straordinarie, anche nella Bat prosegue la mobilitazione negli Uffici Postali

Si sono tenute anche nella provincia di Barletta Andria Trani, nello scrupoloso rispetto delle norme anti-covid, le assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori degli Uffici postali in concomitanza con la “mobilitazione e proclamazione dello sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del comparto c.d. mercato privati (Uffici postali) della Regione Puglia” indetto dalle segreterie regionali di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: