Supermercati chiusi per il Primo Maggio, Megamark fa festa con i suoi dipendenti

Supermercati Dok, A&O e Famila resteranno chiusi per tutta la giornata del Primo Maggio e i dipendenti potranno partecipare alla “SuperMegaFesta” organizzata dal gruppo Megamark, proprietario della catena e leader nella grande distribuzione.

«Sono anni che scegliamo di non aprire i punti vendita il Primo maggio perché ci piace pensare che la festa del lavoro sia una giornata da trascorrere in famiglia e con le persone care», ha dichiarato Giovanni Pomarico, presidente di Megamark.

Quest’anno, in occasione del Primo maggio, il gruppo ha organizzato una ‘SuperMegaFesta’ in Fiera del Levante per festeggiare tutti insieme i 45 anni di attività, con gli oltre 3.000 collaboratori e le loro famiglie per un totale di 6.500 persone. L’evento, che si terrà nel nuovo padiglione della Fiera, in un open space di 16 mila metri quadri, vedrà alternarsi personaggi dello sport e dello spettacolo, tra momenti dedicati al cabaret e intermezzi musicali ad allietare i dipendenti che giungeranno dalla Puglia, dal Molise e dalla Campania.

Un’attenzione particolare sarà riservata ai circa 1.500 bambini, figli dei lavoratori del gruppo, che potranno divertirsi in un’area a loro riservata e attrezzata per il divertimento, sempre coordinati e intrattenuti da oltre 100 animatori.

«È la nostra terza SuperMegaFesta -conclude Pomarico- un evento importante per l’azienda, perché riusciamo ad accogliere i collaboratori in un’unica grande sede per trascorrere tutti insieme momenti di grande emozione. Questa festa ci riempie d’orgoglio perché ognuno di noi, portando con sé la propria famiglia, ha la possibilità di condividere con essa una bella giornata di spensierata allegria e, soprattutto, il clima che si respira in Megamark, una grande famiglia prima ancora di essere una grande azienda».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Roma Intangibile presenta “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”

Lo storico sodalizio di mutuo soccorso “Roma Intangibile” di Bisceglie ha pubblicato un nuovo volume, col patrocinio del Comune di Bisceglie, nell’ambito della collana S.O.M.S. «I Soci raccontano», dal titolo “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”, scritto dalla cura e dalla passione di Nicolantonio Logoluso, presidente onorario della medesima associazione. Il libro, introdotto dagli interventi […]

Mons. D’Ascenzo nomina e trasferisce molti sacerdoti della Diocesi. Ecco cosa accade a Bisceglie

Mons. Leonardo D’Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha comunicato le nomine e i trasferimenti resisi necessari per il bene comune della comunità ecclesiale. Di seguito quelle che riguardano la nostra città: BISCEGLIE Don Giovanni CAFAGNA lascia l’incarico di Parroco della Parrocchia “San Giuseppe” in Corato ed è nominato Parroco della Parrocchia “San Silvestro” in Bisceglie. Don […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: