Roghi di rifiuti e fumi tossici: c’è l’esposto alla Procura del movimento “DifendiAmo Bisceglie”

Il movimento civico Difendiamo Bisceglie ha presentato ieri, martedì 20 agosto, un esposto denuncia contro ignoti per i continui roghi di rifiuti che continuano ad intossicare e avvelenare l’aria di Bisceglie, soprattutto durante le ore serali e notturne.

«In alcune zone della città s-si legge nella nota diffusa- ci si sveglia con lenzuola e cuscini impregnati di odori acri di fumo. Fin dall’anno scorso abbiamo rappresentato questo problema all’amministrazione comunale, ma il sindaco Angarano si è disinteressato del problema e neanche presentato denunzia coinvolgendo le autorità inquirenti.
Il Sindaco di Barletta in questi giorni, in una stessa situazione, ha preso di petto la situazione presentando denunzia per individuare i responsabili delle immissioni atmosferiche di Barletta.
Il Sindaco di Bisceglie si è lavato le mani come Ponzio Pilato con un pubblico manifesto con cui ha chiesto di chiamare i vigili del fuoco in caso di avvistamento di incendi.
Insomma, come per la difesa del nostro ospedale , tocca al nostro movimento sensibilizzare le istituzioni e far svegliare la nostra amministrazione che sembra indolente e rassegnata a far avvelenare l’aria da fumi e forse diossine. Per difendere la salute della nostra comunità ancora una volta devono scendere in campo impegno, spirito di servizio e il coraggio dei giovani!».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sbloccata impasse voto Presidenza della Repubblica, Galantino (Fdi): “Siamo soddisfatti per il risultato”

“Lanciando la candidatura di Guido Crosetto – fondatore di Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni ha sbloccato l’impasse del Parlamento. Gli italiani sono stanchi di vedere i loro rappresentanti votare nomi come Rocco Siffredi o che si divertono a votarsi da soli pur di stare qualche ora sulle schermate TV, totalmente distanti dalle reali esigenze del […]

Raccolta differenziata, raffica di controlli e sanzioni ai cittadini per “errato conferimento”

  Su 100 chili di rifiuti indifferenziati, ben 50 potrebbero essere recuperati e valorizzati per il loro riciclaggio. È quanto stanno verificando i tecnici di Comune, Green Link e Polizia Locale, attraverso i controlli che vengono eseguiti sul corretto conferimento dei rifiuti a Bisceglie. Una situazione che conferma la convinzione che è proprio dai comportamenti […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: