Codice Rosso, On. Galantino: «L’avevo detto, senza personale nei Tribunali è solo propaganda»

Il Codice Rosso è una disposizione esemplare che intende reprimere la violenza sulle donne. Prevede una serie di misure e meccanismi processuali rapidi,  come l’audizione delle vittime entro 3 giorni dall’iscrizione della notizia di reato. Lo scorso luglio osservavo in un’interrogazione che se non si fossero potenziati gli organici dei Tribunali, il codice rosso avrebbe rischiato di  restare solo propaganda. Mi dispiace constatare che avevo ragione. Gli esposti si stanno accumulando: fino 40 in più al Giorno a Milano, una trentina a Napoli è più di 20 a Roma, pertanto sarà difficile ascoltare entro 3 giorni dall’iscrizione della notizia di reato le vittime, soprattutto quando nei tribunali ci sono carenze di personale. Alcuni tribunali stanno correndo ai ripari dettando linee guida. Tuttavia, la legge è chiara e non lascia dubbi interpretativi in ordine all’audizione nei termini ristretti. La disposizione è ottima e l’ho sostenuta convintamente, ma prima della sua emanazione ed entrata in vigore si doveva implementare la macchina del sistema giudiziario. Il mio augurio è che provveda il prossimo Governo, altrimenti continuerà ad essere solo propaganda a danno delle vittime di violenza.

LINK INTERROGAZIONE https://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=4/03371&ramo=CAMERA&leg=18

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sbloccata impasse voto Presidenza della Repubblica, Galantino (Fdi): “Siamo soddisfatti per il risultato”

“Lanciando la candidatura di Guido Crosetto – fondatore di Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni ha sbloccato l’impasse del Parlamento. Gli italiani sono stanchi di vedere i loro rappresentanti votare nomi come Rocco Siffredi o che si divertono a votarsi da soli pur di stare qualche ora sulle schermate TV, totalmente distanti dalle reali esigenze del […]

Elezioni Amministrative, “Bisceglie illuminata” al fianco di Vittorio Fata

Il consiglio direttivo di “Bisceglie Illuminata”, in vista delle prossime elezioni amministrative, all’unanimità ha affidato ad Alberto De Toma il mandato per proseguire l’interlocuzione già avviata con il circolo di Bisceglie del Partito Democratico ed il movimento civico “Un Sindaco per bene” al fine di partecipare alla costruzione di una coalizione larga condividendo l’indicazione del […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: