Unione Calcio contro la Vigor Trani per centrare i quarti di finale

Impegno infrasettimanale per l’Unione Calcio, di scena nel pomeriggio di giovedì 12 settembre al “Di Liddo” contro la Vigor Trani per la gara di ritorno degli ottavi di finale della fase regionale di Coppa Italia (fischio d’inizio ore 15.30).

Gli azzurri ripartiranno dal 2-1 a proprio favore nella sfida d’andata, con il successo costruito al “Comunale” grazie alle reti di Ingredda e Lorusso, intervallate dall’acuto tranese a firma di Picci.

Le prime due uscite stagionali hanno mostrato una squadra azzurra tonica e compatta, buone impressioni che Bufi e compagni saranno chiamati a confermare nella sfida alla compagine biancazzurra, reduce da un significativo pareggio casalingo in campionato contro la Fortis Altamura (1-1). Stesso risultato registrato al “Di Liddo” per l’Unione Calcio contro il Martina, in un match che ha visto i biscegliesi in vantaggio sino al 90’, prima della marcatura ospite di Lopez.

Una vittoria sfumata nei minuti finali che ha lasciato comunque soddisfatto il tecnico azzurro, Luigi Di Simone. “Sicuramente prevale la soddisfazione per una prestazione di carattere e sostanza da parte della squadra – ha analizzato Di Simone al termine del match -. Avevamo di fronte un avversario di caratura e tra le papabili protagoniste per la lotta al vertice, ne è venuta fuori una sfida mai banale e giocata ad alto ritmo. Certo, dispiace per il gol incassato ma sappiamo di dover lavorare duro per migliorarci”.

Netta e definita la presentazione del match di Coppa contro la Vigor Trani. “Sicuramente partiamo dal vantaggio dell’andata – prosegue Di Simone –, ma nel calcio il vantaggio esiste fino ad un certo punto. Ci sono da giocare novanta minuti e li giocheremo al massimo delle potenzialità. La gara contro il Martina ha mostrato che la squadra sta bene, portando a galla il duro lavoro fisico della preparazione. Dovremo continuare in questa crescita”.

La gara tra Unione Calcio e Vigor Trani sarà diretta da Fabrizio Consales della sezione di Foggia, coadiuvato da Davide Peschechera ed Andrea Vitobello, entrambi provenienti dalla sezione di Barletta.

Come da consuetudine, saranno messi a disposizione il limite massimo di 99 biglietti, con vendita esclusa alla tifoseria ospite. Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie Rugby, il campionato riparte con una trasferta

È tutto pronto in casa Bisceglie Rugby per la ripresa del campionato di Serie A. Dopo una lunga pausa durata più di un mese, la compagine gialloblù domenica 29 gennaio riprenderà il proprio cammino affrontando in trasferta l’All Reds Roma. Il percorso della formazione pugliese, attualmente quarta nel girone 3 composto da sei squadre, ha […]

Buone indicazioni per l’Iris dal torneo di Desio

Buone indicazioni in casa Ginnastica Ritmica Iris al termine del “Torneo Inizio Stagione” che ha avuto luogo lo scorso weekend al Pala Fitline di Desio. Nel variegato programma tecnico dell’evento, organizzato dalla San Giorgio 79 Desio, nella Categoria A Clara Digiorgio ha totalizzato un 27.150 al cerchio e 27.200 alle clavette, mentre alla palla è […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: