Futbol Cinco sconfitto dall’Audace Monopoli

Terza sconfitta in campionato per il Fùtbol Cinco Bisceglie: l’Audace Monopoli sbanca il sintetico del centro sportivo Olimpiadi con un secco 1-5.

Prestazione sottotono dei nerazzurri rispetto alle scorse due uscite di questo primo scorcio di serie C1, con il team allenato da Stefano Incerto relegato in fondo alla classifica in compagnia di altre tre formazioni a quota zero punti. Servirà una scossa già dalla prossima sfida sul campo del Futsal Andria, in programma sabato 5 ottobre.

Privo di Arcieri, Simone Di Benedetto e Marco Sasso in mezzo al campo, il trainer barese può contare sull’ultimo acquisto Tibi Magurean. Starting five affidato a  Di Pilato in porta, capitan Lamanuzzi centrale, Uva, Flavio Tritto e D’Elia. Per gli ospiti, mister Simone sceglie Divagno, capitan Campanelli, Pane, Giannuzzi e Lapertosa.

Audace subito pericolosa con un colpo di testa del pivot Lapertosa, in anticipo su Di Pilato con la sfera alta di poco sopra la traversa. I nerazzurri pareggiano il conto delle occasioni con la conclusione di D’Elia, diagonale respinto dall’estremo ospite, attento anche su un calcio di punizione di Lamanuzzi.

Al 4° il Monopoli sblocca il match con diagonale in area di Campanelli (0-1) e rischia di dilagare tre volte con Lapertosa, ma Di Pilato salva i suoi. Al 6° occasione per il pari: Divagno si oppone alla velenosa conclusione di Valente, poi Mugeo ribatte di potenza con la sfera alta sopra la traversa.

All’8° tentativo ospite su calcio di punizione, Di Pilato si rifugia in corner. A metà primo tempo i nerazzurri spendono la quinta infrazione, mentre al 13° D’Elia non aggancia in area di rigore un suggerimento dalla banda destra.

I minuti scorrono, i portieri non sembrano correre particolari pericoli. A due minuti dal termine, Divagno vola in corner sul teso calcio di punizione di Lamanuzzi da posizione defilata. A 53 secondi dall’intervallo, arriva la doccia fredda per il Fùtbol Cinco: rapida ripartenza del neo acquisto Santos Joca che s’invola sulla banda sinistra e batte Di Pilato per il momentaneo 0-2.

In avvio di secondo il Cinco scende in campo con Di Pilato, Magurean, Gianluca Di Benedetto, D’Elia e Mugeo. I nerazzurri sono propositivi, ma il team monopolitano chiude bene tutti gli spazi.

Al 26’36” episodio chiave del match: conclusione di un calcettista nerazzurro e tocco con un braccio in area di rigore di un avversario. Per i direttori di gara è penalty, scatenando le proteste della formazione ospite. A farne le spese è mister Simone, allontanato dal rettangolo di gioco. Tuttavia il Cinco fallisce il tentativo dal dischetto con Di Benedetto: Divagno indovina l’angolo giusto e salva i suoi.

In pochi secondi si passa dal possibile 1-2 al momentaneo 0-3: trattenuta dello stesso Di Benedetto, Lapertosa non sbaglia e sigla il tris ospite. Di Pilato mette in corner sul tentativo del numero 10 dell’Audace nei minuti successivi; Cinco che prova a reagire con una conclusione di Magurean.

I biscegliesi accorciano le distanze a metà secondo tempo: al minuto 29, muro del quintetto gialloblu sul tentativo di Valente, il classe 2002 Vincenzo Sinigaglia ribadisce in rete per il momentaneo 1-3.

Il goal non scuote i nerazzurri che subiscono in ripartenza l’1-4 e l’1-5 siglati Grattagliano e Sansalone (assist Santos Joca). Nel mezzo un volo da applausi di Divagno su Francesco Uva.
Giochi ormai chiusi, nel finale da segnalare l’errore dalla dischetto del tiro libero di Lamanuzzi che avrebbe solo reso meno amaro il passivo.

 

FUTBOL CINCO BISCEGLIE-AUDACE MONOPOLI 1-5
Fùtbol Cinco Bisceglie:
1 Di Pilato, 2 Tritto, 3 Magurean, 4 Lamanuzzi, 5 Uva, 6 Valente, 7 La Notte, 8 G. Di Benedetto, 9 Mugeo, 11 D’Elia, 14 Sinigaglia, 12 De Chirico. Allenatore: Stefano Incerto.
Audace Monopoli:
29 Divagno, 22 L’Abbate, 13 Pane, 3 Teofilo, 5 Campanelli, 7 Fiume, 8 Giannuzzi, 10 Lapertosa, 21 Grattagliano, 12 Sansalone, 20 Santos Joca, 1 Corallo. Allenatore: Damiano Simone.
Arbitri:
Sicolo di Bari, Avezzano di Foggia.
Reti: 4’14” Campanelli, 19’07” Santos Joca, 27’49” rig. Lapertosa, 29’18” Sinigaglia, 31’58” Grattagliano, 32’49” Sansalone.
Note: ammoniti Pane (1:59”), Magurean (21’15”), Sansalone (27’03”), G. Di Benedetto (27’37”); al 26’36” allontanato Damiano Simone per proteste; al 26’37” Divagno respinge un calcio di rigore a Gianluca Di Benedetto; al 38’59” Divagno respinge un tiro libero a Lamanuzzi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Star Volley Bisceglie in controllo, secco 3-0 ai danni della Dinamo Molfetta

Il percorso netto della Star Volley Bisceglie nel girone A di Serie C prosegue alla luce del quinto successo consecutivo in campionato. Le nerofucsia si sono imposte senza particolari patemi d’animo nella sfida casalinga del PalaDolmen contro la Dinamo Molfetta, piegata 3-0 in 75’. La prestazione della squadra guidata da Maggialetti, a onor del vero, […]

Fasano più lucido e concreto nei momenti cruciali, Sportilia rimedia il settimo stop consecutivo

Un’altra prestazione accompagnata da progressi confortanti sul piano del gioco e della mentalità in campo, eppure non sufficiente ad evitare il settimo disco rosso in altrettante gare. Sportilia s’inchina nell’ostico domicilio del Volley Fasano (temporanea capolista a braccetto del Teramo, in attesa del big match odierno tra le abruzzesi ed il Corridonia) in fondo ad […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: