Bisceglie: il Sindaco Angarano e il Presidente Emiliano in visita all’agente di Polizia Locale aggredito

Bisceglie: il Sindaco Angarano e il Presidente Emiliano in visita all’agente di Polizia Locale aggredito

5 Ottobre 2019 0 Di ladiretta1993

“Stamattina (ndr,. ieri), durante la visita all’ospedale di Bisceglie per l’inaugurazione del nuovo reparto di Geriatria, con il Presidente Michele Emiliano abbiamo portato il nostro sostegno, incoraggiamento e augurio di pronta guarigione a Gaetano De Vincenziis, l’agente di Polizia Locale ricoverato in Cardiologia dopo che ieri, insieme ad un collega, è stato vittima di un’aggressione per aver cercato di far rispettare un senso unico”. Lo ha reso noto il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

“All’agente Gaetano De Vincenziis e al suo collega va l’abbraccio di tutta la comunità pugliese e il nostro incoraggiamento ad una pronta guarigione. Quello che è successo ieri è un fatto grave, chi pensa di vivere nel segno della violenza e della illegalità deve sapere che avrà contro tutte le persone perbene che sono la stragrande maggioranza”, ha sottolineato il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

“Esprimiamo solidarietà e vicinanza, a nome dell’intera Città, ai due agenti e al Corpo di Polizia Locale”, ha aggiunto il Sindaco Angarano. “Ringraziamo le Forze dell’Ordine per il lavoro che compiono quotidianamente con scrupolo e senso del dovere per la nostra sicurezza e per il rispetto delle regole, fondamenta solide della civiltà. E grazie al Presidente Emiliano per la sensibilità mostrata”.

“È stato un episodio vile che denota mancanza di rispetto verso le Autorità e le Istituzioni ma, indirettamente, anche verso tutta la Cittadinanza e le regole del vivere civile”, ha rimarcato Francesco Coppolecchia, Presidente della Commissione consiliare sulla Sicurezza, unendosi al messaggio di vicinanza del Presidente Emiliano e del Sindaco Angarano.

Annunci