Adesione Bisceglie alla Zes, il 9 ottobre firma del protocollo di intenti con il Comune di Molfetta

Aderire alla Zes (Zona economica speciale) Adriatica interregionale per realizzare insieme al Comune di Molfetta un distretto produttivo che sia volano di una crescita produttiva e occupazionale del territorio. È l’obiettivo del Comune di Bisceglie, condiviso dal Comune di Molfetta, che fa già parte della Zes e che sostiene la candidatura di Bisceglie proprio per favorire la creazione di un sistema territoriale integrato tra le aree industriali dei due Comuni.

A tale scopo mercoledì 9 ottobre, alle 18.30, presso la Covelli truck sud, concessionaria Volvo, nella zona Asi di Molfetta, al confine con Bisceglie, sarà sottoscritto tra i sindaci di Molfetta, Tommaso Minervini, e Bisceglie, Angelantonio Angarano, un protocollo di intenti, atto propedeutico alla stesura di uno schema di convenzione da sottoporre ai rispettivi consigli comunali.

All’incontro, oltre ai sindaci Minervini e Angarano, interverranno gli assessori alle attività produttive, Gabriella Azzollini, per Molfetta, e Angelo Consiglio per Bisceglie; Saverio Tammacco per l’Agenzia regionale PugliaSviluppo, i rappresentanti del Consorzio Asi, la presidente dell’Associazione imprenditori di Molfetta, Maddalena Pisani.

Prima dell’inizio dell’incontro sarà inaugurata e riaperta al traffico, la riqualificata strada Via Lama di Macina, i cui lavori di raddoppio, coordinati dall’assessore ai lavori pubblici del Comune di Molfetta, Mariano Caputo, si sono conclusi nei giorni scorsi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dal 2 agosto parte il nuovo servizio di trasporto pubblico locale: 3 linee più una dedicata alla movida

Tre linee urbane (rossa, verde e blu) attive tutti i giorni per coprire capillarmente il territorio; una linea (gialla) dedicata alla movida nelle serate dei weekend estivi per collegare i parcheggi della stazione, di conca dei monaci e dell’arena del mare; maggiori e più frequenti corse per un servizio più efficiente; impiego graduale di mezzi […]

Regionali Puglia: Consiglio di Stato boccia Tar su eletti Pd

Il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del Tar Puglia confermando il meccanismo di scorrimento degli eletti del Partito democratico in Consiglio regionale così come stabilito inizialmente dall’Ufficio elettorale centrale. I giudici hanno infatti accolto l’appello dei consiglieri regionali Michele Mazzarano e Ruggiero Mennea, i quali avevano impugnato la decisione del Tar sulla base […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: