Ambulanti e piccolo commercio in rivolta: iniziano azioni di protesta in piazza

Ambulanti e piccolo commercio in rivolta: iniziano azioni di protesta in piazza

18 Novembre 2019 0 Di ladiretta1993

I prossimi saranno due mesi di lotte di piazza e di proteste, anche clamorose. Questo il messaggio che giunge da parte delle due Associazioni pugliesi del Piccolo Commercio UniPuglia – Unionecommercio e CasAmbulanti.

Iniziative già programmate che partiranno a breve e che vedranno gli esercenti pugliesi, i quali continuano ad affermare di non essere e di non sentirsi rappresentati sui Tavoli governativi romani dalle Associazioni cosiddette storiche ed autocelebrative, in prima linea a difendere il proprio orgoglio di Imprenditori. Il Piccolo Commercio in rivolta che dice basta alle vessazioni ed al malgoverno che sta distruggendo il tessuto produttivo italiano e pugliese.

In particolare l’azione di lotta degli Ambulanti italiani comincerà a farsi sentire sin da subito per poi sfociare nella grande manifestazione che vedrà accanto il piccolo commercio, gli ambulanti e il mondo produttivo locale, senza bandiere, senza sigle di appartenenza, senza medaglie e soprattutto senza uomini di cartone che nel nome del piccolo commercio continuano a cibarsi di prebende pubbliche dimenticando il proprio ruolo statutario di difesa delle Imprese.

Annunci