Apprezzato il ”tableau vivant” delle alunne dell’IISS “Cosmai”

Giovedì 19 dicembre, alle ore 18:00, nella sede tranese dell’I.I.S.S. “Sergio Cosmai” (Piazza Plebiscito 16, nei pressi della villa comunale) diretto dal prof. Donato Musci si è tenuto un ”tableau vivant” interpretato dalle alunne dell’indirizzo Moda affiancato da uno “shooting fotografico” realizzato dagli alunni dell’indirizzo Audiovisivo. Dopo il plauso ottenuto presso “SùVenirneivicoli” nell’ambito del Natale tranese, la performance del quadro vivente con i nove vestiti rossi indossati e realizzati dalle giovani studentesse è stata replicata nell’Istituto Cosmai di Trani. Al Tableau hanno assistito in molti, riconfermando il pregio e il successo dell’iniziativa. Le creazioni e le peculiarità di tutti gli indirizzi dell’IISS “S. Cosmai” sarà possibile apprezzarle durante gli Open Day che si svolgeranno tutte le domeniche mattine del mese di gennaio. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid, ridiamoci su: “Andrà, tutto bene?”, la Compagnia Dialettale biscegliese alza il sipario al Politeama

L’estro creativo di Pino Tatoli, nel scrivere i testi di brillanti commedie, si è rivelato ancora una volta vincente su tutti i fronti. I lunghi mesi di lockdown, non sono trascorsi invano per l’autore di: Andrà … tutto bene? Il suo ultimo capolavoro, è stato portato ieri sera in scena con un successo strepitoso, presso […]

Mediterraneo: venerdì 3 dicembre ospiti Antonella De Biase e Sade Mangiaracina Trio

Venerdì 3 dicembre doppio appuntamento per Mediterraneo, festival d’autunno in programma a Bisceglie sino al 12 dicembre. Alle ore 19,00 alle Vecchie Segherie Mastrototaro (ingresso libero informazioni 371 1189956 e sistemagaribaldi@gmail.com) per la rotta i Diritti in genere in collaborazione con Circolo dei lettori, Antonella De Biase presenta il libro Zehra la ragazza che dipingeva la guerra accompagnata da Mauro De Cillis.  […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: