Confcommercio: rinnovato protocollo  Video sorveglianza nei negozi

Confcommercio: rinnovato protocollo Video sorveglianza nei negozi

15 Gennaio 2020 0 Di ladiretta1993

In data 12 dicembre 2019 è stato siglato tra il ministero dell’Interno, Confcommercio imprese per l’Italia e Confesercenti il rinnovo del protocollo quadro Video-Allarme Antirapina. Il protocollo video-allarme antirapina sottoscritto alla presenza del sottosegretario di Stato Achille Variati, che consente di mettere in collegamento gli esercizi commerciali con le centrali operative abilitate delle Questure e dell’Arma dei Carabinieri, si inserisce in un contesto di consolidata collaborazione fra Confcommercio Imprese per l’Italia e Ministero dell’Interno nonché delle rispettive articolazioni territoriali, in un’ottica di sicurezza partecipata.

Secondo Leo Carriera, Direttore di Confcommercio Bari-BAT, “nonostante le attività di contrasto messe in atto dalle forze dell’ordine e le misure precauzionali adottate dalle imprese, la percezione di insicurezza degli imprenditori è ancora elevata. Un imprenditore su quattro ritiene che le rapine siano aumentate nell’ultimo anno e solo l’8% reputa il fenomeno in diminuzione. A tal proposito, considerata la grande sensibilità rispetto a queste tematiche del Prefetto della BAT Dott. Maurizio Valiante sono certo che si possa avviare una collaborazione attiva con le istituzioni locali e tutti i sindaci della BAT, affinché venga convocato un Tavolo tecnico per il monitoraggio e la prevenzione del fenomeno della criminalità organizzata e per promuovere così iniziative di contrasto preventivo, sul territorio.”

Il Protocollo video-allarme- conclude Carriera –  costituisce un tassello importante delle sinergie fra Confcommercio e Ministero dell’Interno, che va ad integrare altre iniziative, quali il progetto workshop sicurezza antirapina per gli imprenditori basato su prevenzione e gestione, anche emotiva, di questi eventi, realizzate sempre in collaborazione con le forze dell’ordine del territorio”.

Annunci