26enne da Bisceglie trasferito a Bari con febbre dopo viaggio all’estero

Stando a quanto riportato dal gruppo Telenorba, un giovane di 26 anni dal Pronto soccorso dell’ospedale di Bisceglie è stato trasferito con un’ambulanza del 118 nel reparto infettivi del Policlinico di Bari per accertamenti, così come prevedono i protocolli.

Stando alle notizie riportate da norbaonline, il giovane  si è rivolto ai sanitari dicendo di avvertire sintomi febbrili rientrato un paio di giorni fa dopo un periodo trascorso all’estero. Il personale ha adottato il protocollo regionale in presenza di pazienti di ritorno da aree cosiddette endemiche e ha trasferito subito il ragazzo nell’ospedale del capoluogo per accertamenti il cui esito sarà noto nelle prossime ore. Avevano dato intanto esito negativo, lo ricordiamo, gli altri due casi sospetti di Coronavirus delle scorse settimane a Barletta e a Bisceglie. Non si esclude possa essere negativo anche questo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pericolo sanitario in città? Acqua gialla dalla fontana pubblica di via Pio X

Come si evince dalla visione di questo video (Facebook), che gira sui social da alcune ore, l’acqua che esce dalla fontana pubblica situata in via Pio X, nelle vicinanze del Bar Mignon, ha un colore giallastro. Si consiglia la cittadinanza di evitare di fermarsi a bere e/o riempiere bottiglie da quella fontana. Mentre chiediamo al […]

Lottizzazione maglia 165, rigettato dal Tar il ricorso dell’Associazione Pro Natura

Relativamente al ricorso al Tar sulla realizzazione della nuova maglia 165 da parte del Comune di Bisceglie, presentato dall’Associazione Area Protetta Aps, è stata rigettata la richiesta di annullamento della delibera di Giunta del 31 agosto del 2020 avente, appunto, per oggetto l’«approvazione definitiva del piano di lottizzazione della maglia 165 del Piano Regolatore Generale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: