Il medico biscegliese in quarantena? I pettegoli biscegliesi fanno girare la sua foto sui social

Il medico biscegliese in quarantena? I pettegoli biscegliesi fanno girare la sua foto sui social

18 Marzo 2020 1 Di ladiretta1993

L’Italia e gli italiani sono da sempre popolo di pettegoli e di chiacchieroni. Per eccellenza i luoghi in cui si sparla alle spalle della gente sono quelli dove c’è più assembramento: al bar, dal parrucchiere, in comitiva. E i biscegliesi godono di un buon primato in questa speciale classifica.

Quello che i francesi chiamano radio moquette e che si potrebbe tradurre, in italiano, con chiacchiericcio sotterraneo, non pensiamo faccia bene alla società, alla nostra Bisceglie.

Con molta frequenza le notizie di cronaca che riportano sequestri di merce in aziende (cui nomi facciamo restare in anonimato perché fino al terzo grado di giudizio e fino a condanna definitiva possono anche non essere colpevoli ed ottenere il dissequestro della merce) vengono commentate dai lettori con “fate i nomi”, “perché omettete di scrivere come si chiama l’azienda?”, ecc.. Analoga situazione si verifica anche quando riportiamo l’arresto di qualcuno che sia incensurato o perché al momento dell’arresto è ancora minorenne.

E’ successo che i nostri concittadini anche nella giornata di martedì 17 marzo, sembrerebbe abbiano mostrato “il meglio delle loro capacità” di chiacchieroni, facendo girare sui social (su wahtsapp specialmente, stando alle segnalazioni) la foto del medico che si trova in quarantena  a causa del Covid-19. Solo perché biscegliese e con la ingiustificata motivazione che “potrebbe contagiare altri”. Dimenticando, però, due cose essenziali: che il dottore in questione è già in quarantena; e che gli stessi pettegoli non dovrebbero uscire e, quindi, se rispettassero le norme in vigore restandosene a casa eviterebbero ogni tipo di contagio.

Quindi, resta un ultimo motivo: il voler sputtanare e denigrare a prescindere. E qui l’aggettivo più appropriato per queste persone è: esecrabili. Concittadini senza ritegno.

Annunci