Caritas, mancano gli elastici per le mascherine: le sarte si fermano in attesa delle donazioni

Caritas, mancano gli elastici per le mascherine: le sarte si fermano in attesa delle donazioni

6 Aprile 2020 0 Di ladiretta1993

In silenzio e con grande abnegazione, lavorando da casa e incontrandosi per definire dimensioni e dividersi il materiale disponibile, le volontarie della Sartoria Sociale “STORIE&STOFFE” non si sono mai fermate! Hanno continuato a cucire e distribuire le mascherine che permettono ai volontari Caritas, sia quelli del Centro dei Cappuccini sia quelli delle Parrocchie, di continuare la loro azione solidaristica a favore delle classi sociali più bisognose. Le mascherine vengono distribuite anche a tutti gli utenti Caritas che si recano presso i Centri o a quelli che vengono raggiunti a casa nella distribuzione dei cibi pronti.

Ma ora anche le solerti sarte sono bloccate: è venuta a mancare una delle materie prime indispensabili: gli elastici. Da questa necessità deriva il seguente APPELLO: chiunque potesse fornire elastici è pregato di telefonare al più presto ai seguenti numeri

Sergio: 3356373728

Michele 3282814938

Si ringraziano quanti possano dare indicazioni su come reperire elastici necessari affinchè la Sartoria Sociale “Storie&Stoffe” possa continuare il prezioso lavoro di fornitura delle mascherine  ai volontari per  la loro indispensabile attività con una certa sicurezza.

“La condivisione è la vera forza di una comunità” è l’imperativo che muove tutti i volontari Caritas.

Annunci