Libri: a fine agosto XI Festival nel Borgo Antico a Bisceglie

Libri: a fine agosto XI Festival nel Borgo Antico a Bisceglie

5 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

Si svolgerà all’insegna della contaminazione tra letteratura e nuove tendenze letterarie legate alla rete l’undicesima edizione del Festival letterario Libri nel Borgo Antico che avrà luogo dal 27 al 30 agosto. la manifestazione e’ stata presentata stamattina nella sede della presidenza della Regione. Il programma, promosso dall’Associazione Borgo Antico, registra “la presenza di 106 autori, 65 case editrici, di cui quasi la meta’ pugliesi” e sarà realizzato grazie a 300 volontari attivi in quattro piazze per tutta la durata dell’evento. “L’obiettivo ambizioso di questa 11esima edizione – spiegano gli organizzatori – e’ ampliare la platea degli spettatori, coinvolgendo un pubblico trasversale ed eterogeneo, attraverso un programma che spazia dai grandi nomi della narrativa e della saggistica, fino ai nuovi fenomeni editoriali nati e cresciuti sul web”. Tra gli ospiti Nick Radogna, seguitissimo youtuber che di recente ha pubblicato il suo primo libro sul tema del bullismo; Adessoscrivo, misterioso autore attivissimo su Instagram, e Mariana Aresta, influencer ed ex alunna de “Il Collegio 4”, con oltre un milione e 300 mila followers sul social TikTok.

Tra i big della letteratura ci saranno due finalisti al Premio Strega 2020, Daniele Mencarelli, con “Tutto Chiede Salvezza” (vincitore del Premio Strega Giovani), e Gianrico Carofiglio, che presentera’ “La Misura del Tempo” e la riedizione di “Non esiste saggezza”, antologia pubblicata per la prima volta nel 2010. Nomi di richiamo sono anche Stefania Auci, autrice del caso editoriale “I Leoni di Sicilia” e Federico Moccia, autore da 10 milioni di copie di nuovo in libreria con “Semplicemente Amami”. Il cartellone ospita anche le presentazioni dei volumi di firme del giornalismo come Antonio Padellaro, Gianluigi Nuzzi, Marcello Veneziani, Francesco Borgonovo e Stefano Lorenzetto.

“Nonostante le evidenti difficoltà – ha spiegato la portavoce dell’Associazione Borgo Antico, Alessandra Di Pierro – l’edizione 2020 del Festival dimostra quanto siano importanti i momenti in cui i contenuti culturali vengono condivisi, non solo via web. Le case editrici, gli scrittori che parteciperanno quest’anno infatti hanno aderito con entusiasmo e con la voglia di poter tornare a incontrare il pubblico”.