Discoteche: Movimento Imprese Puglia, chiusura e’ grave danno

“Le discoteche e le sale da ballo sono delle vere e proprie aziende. Dietro alle aziende ci sono famiglie, numeri, gente che sfama bocche dei propri figli, vite”. Il ‘Movimento Imprese’, associazione di imprenditori della Puglia nata durante il lockdown e che raggruppa ristoratori, albergatori e gestori di discoteche, critica la decisione del governo di chiudere sino al 7 settembre le discoteche dopo l’aumento dei contagi da Covid-19.

“Lo Stato – scrive il ‘Movimento Imprese’ su Fb – sa solo aprire e chiudere a proprio piacimento con causa Covid-19 senza pensare alle conseguenze, controversie, incoerenze che comporta. Senza aiuti, chiarimenti, sussidi, sicurezze. Solo tante promesse e numeri di soldi che mai vedremo”. “Proprietari o gestori senza lavoro – prosegue – pubbliche relazioni senza lavoro. Barista senza lavoro. Camerieri senza lavoro. Officieri senza lavoro. Uomini della security senza lavoro. Dj e vocalist senza lavoro. Truccatori e costumisti senza lavoro. Dancers senza lavoro. Ragazzi e ragazze immagine senza lavoro. Cassieri senza lavoro. Imprese di pulizie senza lavoro. Tecnici audio e luci senza lavoro”. “Per non parlare – conclude – di tutto l’indotto che si muove intorno al settore notte, negozi di abbigliamento, profumerie, parrucchieri, estetiste, ristoranti”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Al Politeama la X edizione del “Concerto d’Inverno” con Anna Tifu

L’Orchestra Sinfonica Biagio Abbate della provincia BAT, è lieta di annunciare l’evento di punta di quest’anno, realizzato in collaborazione con l’Orchestra ICO 131 della Basilicata, per la decima edizione del tradizionale Concerto d’inverno, che vedrà la speciale partecipazione della solita Anna Tifu, brillante violinista italiana di caratura internazionale.   La talentuosa violinista, nata a Cagliari […]

Bisceglie – La CompagniAurea APS tra i vincitori di “Futura. La Puglia per le Parità” col progetto “Il Teatro delle Parità”

L’Associazione di promozione sociale “CompagniAurea”, diretta da Francesco Sinigaglia, è tra i vincitori, unica realtà per la Provincia BAT, del bando “Futura. La Puglia per la parità”, promosso dal Consiglio Regionale della Puglia, tramite la Sezione Biblioteca e Comunicazione istituzionale, in collaborazione con i Poli Biblio-Museali provinciali della Regione Puglia, sulla base del progetto “Il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: