Maglia 165, l’opposizione sfida la maggioranza: venga in Consiglio comunale a discutere la lottizzazione

Maglia 165, l’opposizione sfida la maggioranza: venga in Consiglio comunale a discutere la lottizzazione

27 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993
I consiglieri comunali Enzo Amendolagine, Enrico Capurso, Franco Napoletano, Giorgia Preziosa, Alfonso Russo, Francesco Spina hanno nuovamente predisposto, sottoscritto e inviato tramite pec un’istanza con cui richiedono la discussione in tempi brevi in Consiglio Comunale del punto inerente il Piano di lottizzazione della 165, approvato qualche settimana fa con deliberazione di Giunta, annullata successivamente in autotutela per conflitto di interessi dell’assessore all’urbanistica.
La legge regionale 21/2011 prevede che il piano possa essere adottato/approvato in Giunta, ma che sia possibile su richiesta della maggioranza dei Consiglieri comunali che sia il Consiglio comunale a esprimersi.
«Visto che già a gennaio 2019 -scrivono i firmatari del documento-, i consiglieri di maggioranza, immaginiamo sensibili al tema e volendosi esprimere politicamente sulla vicenda, avevano sottoscritto un’analoga richiesta, invitiamo tutti i consiglieri a firmare quest’istanza, firmata già da 6 consiglieri e inviata al Presidente del Consiglio Comunale, al Sindaco e alla Segreteria Comunale, affinché sia la massima assise cittadina a discutere del destino del piano di lottizzazione della zona bi Marmi».
«La maggioranza -concludono gli esponenti politici dell’opposizione-, dopo il pasticcio della delibera di giunta n. 157/2020 annullata in autotutela, ha l’occasione di redimersi in zona Cesarini e di consentire la discussione in Consiglio del piano. Soprattutto i consiglieri di maggioranza che si sono detti discordi rispetto alla deliberazione di giunta dimostrino di avere spina dorsale e firmino la richiesta».